WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
07 Ore
:
20 Minuti
:
29 Secondi
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
FP1 in
15 Ore
:
20 Minuti
:
29 Secondi
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP1 in
17 Ore
:
15 Minuti
:
29 Secondi
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
13 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
21 Ore
:
20 Minuti
:
29 Secondi
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Qualifiche 1 in
08 Ore
:
10 Minuti
:
29 Secondi

Porsche Supercup: ten Voorde emerge nel caos di Hockenheim

condividi
commenti
Porsche Supercup: ten Voorde emerge nel caos di Hockenheim
Di:
28 lug 2019, 12:05

Il pilota olandese ha conquistato il successo approfittando dei numerosi incidenti e dell'improvviso arrivo della pioggia che ha beffato Pereira. Gara fermata al dodicesimo giro.

L’appuntamento di Hockenheim della Porsche Supercup sarà ricordato per i numerosi colpi di scena che si sono verificati in gara. Incidenti multipli e l’improvviso arrivo della pioggia hanno infatti costretto la direzione gara ad interrompere le ostilità in pista con 4 giri di anticipo.

Ad imporsi nel caos di Hockenheim è stato Larry Ten Voorde. Il pilota olandese, autore della pole, è stato autore di una pessima partenza dalla prima casella in griglia e si è visto subito sfilare da Dylan Pereira e Michael Ammermuller.

Se Pereira, una volta salito al comando, è scappato via indisturbato, Ammermuller non è invece riuscito a tenere il ritmo del leader ed ha faticato non poco nel resistere alla pressione di Ten Voorde.

L’olandese del team MRS ha commesso una piccola sbavatura al terzo giro arrivando lungo ed andando a tamponare con una certa veemenza il posteriore di Ammermuller, ma il campione in carica, nonostante l’impatto, è riuscito a proseguire.

Al giro successivo, però, si è verificato l’episodio che potrebbe risultare decisivo per le sorti del campionato. Pedersen, autore di una grande partenza, ha cercato di sopravanzare Ten Voorde con una staccata al limite ma ha calcolato male gli spazi di arresto ed ha colpito l’incolpevole Ammermuller.

I due sono stati costretti al ritiro e messi sotto investigazione così come Ten Voorde, anche se l’olandese è sembrato incolpevole nell’episodio.

La safety car è stata costretta ad entrare in pista per consentire ai commissari di rimuovere le vetture incidentate, ma nel corso della neutralizzazione è arrivata improvvisa la pioggia.

Alla ripartenza l’asfalto viscido ha tratto in inganno numerosi piloti. Pereira, che si trovava in testa, è finito lungo ed è retrocesso in sesta posizione lasciando via libera a Ten Voorde, mentre a centro gruppo Quaresmini, , Hacke  Hanson sono stati protagonisti di contatti multipli che li hanno messi fuori dai giochi con le vetture ko.

Anche in questo caso la safety car è stata costretta a tornare sul tracciato ma, complice la lunghezza delle operazioni di recupero delle auto incidentate e l’aumentare dell’intensità delle precipitazioni, la direzione gara ha deciso di interrompere in anticipo la corsa al giro numero 12.

Ten Voorde ha così colto il primo successo nella serie in modo inatteso, mentre il podio si è completato con Tio Ellinas e Andlauer in seconda e terza posizione.

Il caos del settimo giro ha rivoluzionato la classifica finale. Latorre e Van Lagen hanno infatti chiuso in quarta e quinta posizione, mentre la top ten si è completata con Pereira in una amara sesta piazza davanti a Mawson, miglior rookie di giornata, Al Zubair, Evans e Koehler.

Scorrimento
Lista

Tio Ellinas, Momo Megatron Lechner Racing

Tio Ellinas, Momo Megatron Lechner Racing
1/18

Foto di: Porsche Motorsport

Rudy van Buren, MRS GT-Racing

Rudy van Buren, MRS GT-Racing
2/18

Foto di: Porsche Motorsport

Rudy van Buren, MRS GT-Racing

Rudy van Buren, MRS GT-Racing
3/18

Foto di: Porsche Motorsport

Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing

Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing
4/18

Foto di: Porsche Motorsport

Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing

Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing
5/18

Foto di: Porsche Motorsport

Larry ten Voorde, MRS GT-Racing

Larry ten Voorde, MRS GT-Racing
6/18

Foto di: Porsche Motorsport

Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing

Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing
7/18

Foto di: Porsche Motorsport

Dylan Pereira, Momo Megatron Lechner Racing

Dylan Pereira, Momo Megatron Lechner Racing
8/18

Foto di: Porsche Motorsport

Dylan Pereira, Momo Megatron Lechner Racing

Dylan Pereira, Momo Megatron Lechner Racing
9/18

Foto di: Porsche Motorsport

Al Faisal Al Zubair, Lechner Racing Middle East

Al Faisal Al Zubair, Lechner Racing Middle East
10/18

Foto di: Porsche Motorsport

Jaap van Lagen, martinet by ALMERAS

Jaap van Lagen, martinet by ALMERAS
11/18

Foto di: Porsche Motorsport

Florian Latorre, FACH AUTO TECH

Florian Latorre, FACH AUTO TECH
12/18

Foto di: Porsche Motorsport

Larry ten Voorde, MRS GT-Racing

Larry ten Voorde, MRS GT-Racing
13/18

Foto di: Porsche Motorsport

Philipp Sager, Dinamic Motorsport

Philipp Sager, Dinamic Motorsport
14/18

Foto di: Porsche Motorsport

Pontus Fredricsson, Porsche Carrera Cup Scandinavia

Pontus Fredricsson, Porsche Carrera Cup Scandinavia
15/18

Foto di: Porsche Motorsport

Marc Cini, Team Australia, Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing

Marc Cini, Team Australia, Michael Ammermüller, BWT Lechner Racing
16/18

Foto di: Porsche Motorsport

Julien Andlauer, BWT Lechner Racing

Julien Andlauer, BWT Lechner Racing
17/18

Foto di: Porsche Motorsport

Julien Andlauer, BWT Lechner Racing

Julien Andlauer, BWT Lechner Racing
18/18

Foto di: Porsche Motorsport

Articolo successivo
Guven centra la prima vittoria in Porsche Supercup a Silverstone

Articolo precedente

Guven centra la prima vittoria in Porsche Supercup a Silverstone

Articolo successivo

Ammermuller regola Andlauer e torna al successo all'Hungaroring

Ammermuller regola Andlauer e torna al successo all'Hungaroring
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Porsche Supercup
Evento Hockenheim
Autore Marco Di Marco