Ammermueller resiste ad Olsen e centra il bis a Barcellona

Seconda vittoria sul tracciato del Montmelò per il tedesco che ha dovuto faticare non poco nel tenere alle spalel Olsen, mentre Campbell, protagonista nuovamente di un avvio incerto, chiude terzo. Di Amato soffre ed è ottavo.

Ammermueller resiste ad Olsen e centra il bis a Barcellona

E' stato un weekend perfetto quello vissuto da Michael Ammermueller sul tracciato di Barcellona per il round inaugurale della Porsche Supercup.

Il tedesco, già splendido protagonista e vincitore in Gara 1, si è infatti ripetuto anche nell'appuntamento odierno seppur soffrendo non poco per resistere alla costante pressione di Dennis Olsen.

Ammermueller è transitato in terza posizione nel corso dei primi giri, alle spalle di Cammish e Campbell con l'australiano protagonista ancora una volta di una partenza decisamente infelice che l'ha visto vanificare la pole.

Il tedesco ha deciso rapidamente di prendere il comando sopravanzando senza troppi patemi Campbell ed il compagno di team, ma alle sue spalle è risalito prepotentemente Olsen.

Tra i due è nata così una lotta intensa con il norvegese perennemente in scia alla Porsche #1, ed Ammermueller impegnato nel non commettere mai una sbavatura. Olsen ha tentato in ogni modo di trovare il varco per infilare la propria vettura, ma il tedesco è stago gelido ed ha chiuso ogni porta tagliando il traguardo in prima posizione e riuscendo così ad ottenere una doppietta di peso.

Terzo gradino del podio per un Campbell che, oltre all'errore in partenza, non è mai riuscito a tenere il ritmo dei primi due giungendo ad oltre due secondi di distacco, mentre in quarta posizione è giunto un Cammish autore di una gara vissuta in luce solo nei minuti iniziali.

Quinto e sesto posto per Pereira ed Oliphant bravi a precedere Morin e Daniele Di Amato. Il pilota del Dinamic Motorsport era riuscito a farsi vedere sino alla quarta posizione nel corso dei primi giri, ma non è successivamente riuscito a mantenere un ritmo ottimale ed ha concluso la sua seconda gara del weekend all'ottavo posto.

Completano la top ten Robert Lukas, che ha concluso la corsa con il parabrezza della sua vettura danneggiato dalla ghiaia, e Steven Palette. 

Poca fortuna, infine, per gli altri italiani presenti in griglia. Berton, infatti, si è ritirato al penultimo passaggio ed identica sorte è toccata a Mattia Drudi coinvolto in un incidente al primo giro.

condividi
commenti
Domino assoluto di Michael Ammermueller in Gara 1 a Barcellona

Articolo precedente

Domino assoluto di Michael Ammermueller in Gara 1 a Barcellona

Articolo successivo

Ammermueller comanda a Montecarlo e conquista una grande pole

Ammermueller comanda a Montecarlo e conquista una grande pole
Carica i commenti