WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
29 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
70 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni

Ammermueller non molla e centra il terzo successo stagionale a Monaco

condividi
commenti
Ammermueller non molla e centra il terzo successo stagionale a Monaco
Di:
28 mag 2017, 08:32

Terza vittoria dell'anno per il tedesco sempre più leader della classifica ed autore di una gara perfetta e priva di sbavature. Cammish brucia Olsen in partenza e conquista il secondo gradino del podio. Di Amato è 6° mentre Drudi 11°.

Steven Palette, Martinet by Almeras
Roland Berville, Martinet by Almeras
Nico Rindlisbacher, MOMO-Megatron Team Partrax
Robert Lukas, Olimp Racing by Lukas Motorsport)
Zaid Ashkanani, MRS GT-Racing
Robert Lukas, Olimp Racing by Lukas Motorsport
Dennis Olsen, Walter Lechner Racing Team

Non accenna a diminuire la pressione di Michael Ammermueller sul campionato Porsche Supercup 2017. Il tedesco, infatti, dopo aver dominato i primi due round stagionali disputati a Barcellona, ha dominato anche il terzo appuntamento del weekend centrando il successo sul prestigioso tracciato di Montecarlo.

Ammermueller ha sfruttato al meglio la pole fatta ottenuta al venerdì ed è scattato alla perfezione dalla prima casella mentre alle proprie spalle Dennis Olsen si è reso protagonista di una ennesima partenza infelice che l'ha fatto retrocedere dalla seconda alla terza piazza.

Ad approfittare dell'errore del norvegese è stato Cammish. Il britannico ha tentato nel finale di gara di indurre all'errore il compagno di team Ammermueller, facendo segnare numerosi giri veloci e riducendo notevolemte il gap dal tedesco, ma il leader della classifica ha messo a frutto tutta la sua esperienza tagliando il traguardo in prima posizione.

Terzo gradino del podio per un Dennis Olsen certamente deluso da un avvio infelice, mentre alle sue spalle Zaid Ashkanani ha dovuto resistere ad uno scatenato Matt Campbell per mantenere la quarta posizione.

Il primo pilota tricolore presente in griglia è Daniele Di Amato, bravo a mantenere la sesta posizione di partenza e nel non commettere alcun errore su un tracciato impegnativo come quello del Principato, mentre Mattia Drudi è retrocesso dalla nona alla undicesima posizione conclusiva non raccogliendo così alcun punto, mentre Lukas, Webster, Palette e Pedersen hanno completato la top ten.

Da segnalare due incidenti degni di nota e fortunatamente senza conseguenze per i piloti. 

Il primo ha visto coinvolti Rees e Sharp, con il primo decollato sul cordolo all'uscita della chicane delle Piscine, andato in testacoda per evitare il guard rail e successivamente entrato in contatto con Sharp poi costretto al ritiro.

Il secondo episodio ha visto nuovamente Rees protagonista questa volta con Al Zubair e Bauer entrati tutti e tre in contatto alla St. Devote e Rees, visti i danni riportati, è stato costretto al ritiro così come il pilota dell'Oman.

 

Articolo successivo
Ammermueller comanda a Montecarlo e conquista una grande pole

Articolo precedente

Ammermueller comanda a Montecarlo e conquista una grande pole

Articolo successivo

Campbell precede un grande Drudi e centra la pole al Red Bull Ring

Campbell precede un grande Drudi e centra la pole al Red Bull Ring
Carica i commenti