Cairoli a Roncade con i giovani di Ex Machina

Cairoli a Roncade con i giovani di Ex Machina

Il 18enne leader della Carrera Cup Italia ha incontrato i partecipanti al campus di H-FARM

Matteo Cairoli, giovane leader della Carrera Cup Italia, di ritorno dalla trasferta spagnola cui ha preso parte all’International Scholarship tra i migliori giovani che corrono con le GT3 Cup in tutto il mondo, ha fatto tappa presso la sede di H-FARM a Roncade (TV) dove era in corso l‘hackathon di Ex Machina.

Il lombardo ha incontrato i giovani partecipanti alla maratona creativa e ha raccontato loro la sua crescita sportiva, oltre a testimoniare quanta importanza abbia il Porsche Scholarship Programme (riservato ai piloti Under 26 anni) per una carriera da professionista nell’ambito del Motorsport. La presenza del pilota comasco non ha interrotto l’impegno dei giovani provenienti da diverse regioni italiane che hanno elaborato idee su tre temi individuati da Porsche Consulting (partner tecnico di Ex Machina): “mass customization” ovvero come coniugare efficienza industriale e personalizzazione tipica dell’artigianato; “net promoter score” per trasformare un cliente soddisfatto in un ambasciatore della marca; “reti d’impresa”, soluzioni per superare i limiti dimensionali aziendali mantenendo la flessibilità.

Entro la settimana prossima si saprà quali saranno i 30 giovani selezionati che resteranno poi sino al 16 gennaio nel campus di H-FARM, partecipando al programma di accelerazione intensivo dedicato alle start-up per sviluppare nel dettaglio i progetti. Il progetto “Ex Machina – Powered by Porsche Italia” è nato con l'obiettivo di creare uno spazio di opportunità per giovani desiderosi di dimostrare il proprio talento.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Matteo Cairoli
Articolo di tipo Ultime notizie