Busnelli il più veloce nello Shakedown di Imola

Busnelli il più veloce nello Shakedown di Imola

Il pilota GDL by Centro Porscha Padova ha preceduto Postiglione e Mapelli. Diciotto i piloti in pista

La Carrera Cup Italia ha aperto i battenti della stagione 2013 a Imola con la prima delle due giornate dello shakedown che anticipa la stagione numero otto del monomarca riservato alla 911 GT3 Cup. Oggi si sono viste sedici vetture in pista però con un parco piloti molto più ampio. Alla conclusione delle due sessioni di oggi il più veloce è stato Max Busnelli (GDL by Centro Porsche Padova) che ha fermato i cronometri in 1’46”948: il pilota lombardo è salito sulla vettura di Vittorio Bagnasco e a fine turno ha piazzato la migliore prestazione della giornata con un treno di gomme Michelin nuovo. Soddisfazione al Centro Porsche Padova che inaugura l'abbinamento con la GDL di Gianluca De Lorenzi: il vincitore dell'ultima gara della Carrera Cup 2012 ha preceduto il campione in carica, Vito Postiglione. Il potentino ha rilevato Davide Roda sulla vettura dell'Ebimotors, centrando un buon 1'46"953 con gomme usate, vale a dire a soli 5 millesimi dal vertice. Positivo anche il rientro nella serie tricolore di Marco Mapelli con la vettura dell'Antonelli Motorsport: il lombardo, che è stato secondo assoluto nel 2011, è arrivato a 1’47”011 con una costanza di prestazione degna di attenzione. Marco è in dubbio se rientrare nel monomarca o concentrarsi nel GT italiano. Il primo fra quelli che saranno certamente dei protagonisti della serie è stato Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) con 1’47”306 davanti a Oleksandr Gaidai (Tsunami RT). Alberto De Amicis al debutto con l'Ebimotors capeggia l'ideale classifica della Michelin Cup che raccoglie i gentleman driver: nella battaglia troviamo anche Giacomo Scanzi (Krypton Motorsport), Angelo Proietti (Antonelli Motorsport) e Alex De Giacomi (MIK Events). Nell'elenco figura anche Irina Kolomeitseva, la splendida compagna di Gaidai che, dopo alcune apparizioni nei rally, ha intenzione di mettersi alla prova nella Carrera Cup Italia. Domani seconda giornata di prove collettive e non è escluso che la lista degli iscritti si allunghi di un paio di nomi ancora. La serie Porsche sta rivelando una vitalità incredibile considerando il grave momento di crisi... CARRERA CUP ITALIA, Imola, 21/03/2013 Prima giornata shakedown 1. Max Busnelli – GDL by Centro Porsche Padova – 1’46”948 2. Vito Postiglione – Ebimotors – 1’46”953 3. Marco Mapelli – Antonelli Motorsport – 1’47”011 4. Gianluca Giraudi – Antonelli Motorsport – 1’47”306 5. Oleksandr Gaidai – Tsunami RT – 1’47”653 6. Alberto De Amicis – Ebimotors – 1’47”987 7. Giacomo Scanzi - Krypton Motorsport – 1’48”108 8. Angelo Proietti – Antonelli Motorsport – 1’48”127 9. Alex Degiacomi – MIK Events – 1’48”238 10. Stefano Pezzucchi – Krypton Motorsport – 1’48”244 11. Alberto Cerqui – Ebimotors – 1’48”419 12. Nicola Benucci – Ebimotors – 1’48”558 13. Rino Mastronardi – Tsunami RT – 1’48”694 14. Vittorio Bagnasco – GDL by Centro Porsche Padova – 1’48”742 15. Fabrizio Bignotti - Krypton Motorsport – 1’48”792 16. Nicolò Granzotto – Antonelli Motorsport – 1’49”158 17. Irina Kolomeitseva – Tsunami RT – 1'49"200 18. Mikhail Spiridonov – Kinetic Racing – 1’51”313

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Marco Mapelli , Massimiliano Busnelli , Vito Postiglione
Articolo di tipo Ultime notizie