A Vallelunga il via della stagione 2012

A Vallelunga il via della stagione 2012

Sul tracciato romano scatterà anche il Campionato Italiano GT per Alessandro Balzan

Toccherà all'Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga aprire il 4 e 5 maggio la stagione agonistica di Porsche Italia con la disputa del primo dei sette week end di gara che offrirà un contenitore che si preannuncia ricco di spettacolo: la Carrera Cup Italia 2012 accenderà i motori insieme al Campionato Italiano Gran Turismo dove Alessandro Balzan, campione delle ultime tre edizioni del monomarca tedesco, cercherà di crescere con la 911 GT3 – R dell'Ebimotors che dividerà in coppia con il giovane Giacomo Barri. La serie riservata alla 911 GT3 Cup, quindi, cerca il nuovo leader e si preannuncia ricca di spunti molto interessanti. Il livello del Campionato, che è ormai giunto alla sesta edizione, si è ulteriormente alzato: fra i 21 piloti iscritti in rappresentanza di 8 team, ce ne sono almeno sei che partono con l'ambizione di lottare per il titolo: un parco partenti che abbina piloti molto esperti a giovani emergenti, in un confronto generazionale che sarà entusiasmante perché imprevedibile e combattuto. Fare pronostici è impossibile e l'incertezza rende ancora più appassionante l'attesa di Vallelunga: il compito più gravoso toccherà a Vito Postiglione che è stato chiamato dall'Ebimotors per allungare la collana di successi del team di Enrico Borghi, dopo essere stato per anni lo sfidante di Balzan. Il potentino avrà vita dura perché torna in lizza il campione del 2008, Luigi Ferrara, un grande conoscitore della categoria che vuole bissare il successo della seconda edizione, nella speranza di meritarsi una promozione in GT da parte della Petricorse Motorsport, il team toscano che ha deciso di investire sul barese. Fra i top driver c'è anche Matteo Malucelli che approda alla Carrera Cup Italia dopo aver vinto in diverse categorie GT anche internazionali: l'Antonelli Motorsport si è assicurata il forlivese che punta dichiaratamente al successo assoluto. Questi tre conduttori dovranno fare i conti con altrettanti giovani talenti che ambiscono a dare una svolta al monomarca a ruote coperte più prestigioso in Italia. Daniel Mancinelli, 24 anni, è la punta di diamante della MIK Corse by Centro Porsche Padova: il marchigiano ha presentato le sue credenziali nei test collettivi di Misano: oltre a risultare il più veloce nelle quattro sessioni cronometrate, ha battuto il record della categoria di otto decimi di secondo! Va ricordato che le 911 GT3 Cup, visto il successo del 2011, non hanno subito modifiche regolamentari, per cui la prestazione di Daniel assume un ulteriore rilievo. Fra gli Under 25 si segnala il prestigioso ingresso nella serie di Edoardo Piscopo (Petricorse Motorsport), un formulista di rango che cerca la via del professionismo nelle ruote coperte attraverso la Carrera Cup Italia. Chi cerca una definitiva consacrazione è Enrico Fulgenzi: il titolare dell'Heaven Racing che quest'anno schiererà ben quattro vetture. Lo jesino potrebbe diventare un cliente scomodo per tutti se troverà la continuità nelle prestazioni già nell'avvio del Campionato. E proprio l'Heaven Motorsport ha chiuso all'ultimo momento un accordo con il romano Stefano Costantini che completa i ranghi con il decano Walter Ben e Alberto Petrini. Non ci saranno solo i piloti professionisti e i giovani, visto che il monomarca della 911 GT3 Cup riserva la Michelin Cup ai gentleman driver: Angelo Proietti, campione in carica dell'Erre Esse - Antonelli Motorsport dovrà confrontarsi con una decina di avversari agguerriti. Giorgio Piccioni (MIK Corse by Centro Porsche Padova) e Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) hanno già assaporato il piacere del podio in pasato, una soddisfazione alla quale ambiscono anche Alex De Giacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) e il trio dell'Emimotors promosso in blocco dal Targa Tricolore Porsche: Giacomo Scanzi, Fabrizio Bignotti e Luigi Lucchini. È curioso notare come la 911 GT3 Cup sia attrattiva anche per i piloti stranieri: il colombiano Camilo Zurcher (Petricorse Motorsport) si aggiunge al tedesco Guenther Blieninger (Pole Team) e all'ucraino Olexandr Gaidai (Tsunami RT) due volti ben noti della Carrera Cup Italia. Sette sono gli appuntamenti in calendario (5/6 maggio Vallelunga, 9/10 giugno Mugello, 7/8 luglio Misano Adriatico, 4/5 agosto Red Bull Ring, 1/2 settembre Imola, 22/23 settembre Mugello, 20/21 ottobre Monza). Ogni week end di gara vedrà la disputa di due Round sulla distanza di 28 minuti + 1 giro. A Vallelunga Gara 1 si disputerà sabato alle ore 16, mentre Gara 2 sarà in programma domenica mattina alle 11,10. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta televisiva da Sportitalia2 (canale 61 del Digitale Terrestre e canale 226 della piattaforma di Sky) e in streaming da www.carreracupitalia.com (disponbile anche su iPhone e iPad) e da www.motormedia.tv con il commento di Guido Schittone e gli approfondimenti di Mauro Gentile dalla griglia di partenza. Il sito OmniCorse.it aggiornerà in tempo reale il Pit Live con fatti, racconti e retroscena di pista e della vita nel paddock. Vallelunga segna anche il via del Campionato Italiano GT che segue la Carrera Cup Italia in parallelo: Porsche Italia si è strutturata per fornire supporto tecnico, assistenza e ricambi ai team che credono nella serie tricolore riservata alle vetture di classe GT3 e che vanno al confronto con altri Marchi prestigiosi. Il team Ebimotors schiererà la 911 GT3-R con Alessandro Balzan e il 21enne di Cantù, Giacomo Barri, che vanta già una buona esperienza di GT italiano: “Giacomo si sta comportando bene – ha dichiarato Balzanè un giovane attento che apprende velocemente. Si è integrato con la squadra e con la vettura e ha recepito tutti i consigli che gli ho dato. Sono certo che riusciremo a far bene”. In lizza ci sarà anche l'Antonelli Motorsport con la Porsche 911 GT3-R che sarà affidata a Massimo Monti e Christian Passuti. Invariato il format di gara della serie tricolore: ogni appuntamento prevederà due gare sulla distanza di 48 minuti + 1 giro, con l’obbligo di pit-stop, mentre la novità sarà rappresentata dalla mono-fornitura di gomme Avon. La diretta tv, che sarà trasmessa da Sportitalia 2 (canale 61 del digitale terrestre e canale 226 della piattaforma Sky), seguirà sempre quella della Carrera Cup: Gara 1, quindi, prenderà il via sabato alle ore 17 del sabato, mentre Gara 2 scatterà domenica alle ore 12.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Articolo di tipo Ultime notizie