Imola, Libere 2: Postiglione mantiene il controllo

Imola, Libere 2: Postiglione mantiene il controllo

Il pilota dell'Ebimotors precede di sette decimi Mancinelli. Terzo Piscopo davanti a Malucelli

Vito Postiglione è molto carico: è arrivato a Imola con la testa della classifica della Carrera Cup Italia e non ha alcuna intenzione di cedere lo scettro. Anche nel secondo turno di prove libere all'Enzo e Dino Ferrari il pilota dell'Ebimotors - Centri Porsche Milano è risultato il più velove: il potentino sulla pista asciutta, dopo l'umido del mattino, ha centrato un tempo di 1'48"055, lasciando a oltre sei decimi Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) accreditato di 1'48”721 ed Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) staccato quasi di un secondo con 1'49”041. Ci si aspettava qualcosa di più da Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) quarto con 1'49"187: il forlivese ha sostanzialmente ripetuto il tempo della mattinata, mentre sono molti i piloti che hanno migliorato le loro prestazioni nel secondo turno pomeridiano. Risale al quinto posto Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) davanto a Giacomo Scanzi (Ebimotors) e al compagno di squadra, Stefano Costantini. Lo jesino ha fatto sensibilmente meglio rispetto a stamattina perché aveva predisposto un assetto da bagnato che si era rivelato troppo morbido per l'asfalto solo umido in certi tratti. Prosegue il positivo adattamento di Alessandro Cicognani (Erre Esse - Antonelli Motorsport) che ha preceduto Luigi Lucchini (Ebimotors) e Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport). PORSCHE CARRERA CUP, Imola, 31/08/2012 Secondo turno di prove libere 1. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 1'48”055; 2. Daniel Mancinelli (MIK Corse by Centro Porsche Padova) 1'48”721; 3. Edoardo Piscopo (Petri Corse Motorsport) 1'49”041; 4. Matteo Malucelli (Antonelli Motorsport) a 1'49”187; 5. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) 1'49”544; 6. Giacomo Scanzi (Ebimotors) 1'49”818; 7. Stefano Costantini (Heaven Motorsport) 1'49”990; 8. Alessandro Cicognani (Erre Esse - Antonelli Motorsport) 1'50”036; 9. Luigi Lucchini (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 1'50”078; 10. Alberto De Amicis (Antonelli Motorsport) 1'50”207; 11. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) 1'50”207; 12. Angelo Proietti (Erre Esse - Antonelli Motorsport) 1'50”340; 13. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) 1'50”351; 14. Alberto Petrini (Heaven Motorsport) 1'50”616; 15. Fabrizio Bignotti (Ebimotors) 1'50”892; 16. Alex Degiacomi (MIK Corse by Centro Porsche Padova) 1'51”145; 17. Guenther Blieninger (Pole Team) 1'51”428; 18. Marco Cassarà (Petri Corse Motorsport) 1'52”344; 19. Walter Ben (Heaven Motorsport) 1'55”704; 20. Ferdinando Geri (Petri Corse Motorsport) 1'55”704. Foto Alex Galli

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Eduardo Piscopo , Vito Postiglione , Daniel Mancinelli
Articolo di tipo Ultime notizie