Shakedown, Imola: Ledogar svetta sul bagnato

Shakedown, Imola: Ledogar svetta sul bagnato

Il francese dello Tsunami RT precede Agostini e Giraudi dell'Antonelli Motorsport. La pioggia condiziona i test

Il francese Come Ledegar (Tsunami RT) è stato il più veloce nella prima sessione dello Shakedown della Carrera Cup Italia 2015 che si effettua a Imola oggi e domani. Il transalpino, campione in carica della Carrera Cup France, ha intenzione di partecipare al monomarca trcilore riservato alla 911 GT3 Cup oltre che alla Mobil 1 Supercup.

Hanno siglato dei tempi solo 16 piloti dei 19 presenti in pista perché il tracciato dell'Enzo e Dino Ferrari era bagnato per la pioggia che non ha mai smesso di cadere da ieri sera. Alle spalle del transalpino si è portato Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) che in 18 tornate è arrivato ad appena 143 millesimi dal leader.

In terza piazza è risalito Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) con il tempo di 1'58"358 davanti a Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) che è a meno di un decimo dall'esperto pilota torinese. L'ex campione italiano GT si è messo alle spalle il compagno di squadra Aku Pelliinen accreditato di 1'58"546 e Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) con il tempo di 1'58"651. Due le bandiere rosso per innocue uscite di pista per Hans Peter Koller (TAM Racing) alla Rivazza e Oleksandr Gaidai (Tsunami RT). La sessione del pomeriggio riprenderà alle 14,00 con conclusione alle 18,30.

CARRERA CUP ITALIA/Imola, 28/04/2015
Shakedown
I tempi della mattinata
1. Come Ledogar (Tsunami RT) in 1’57”355
2. Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) - 1’57”498
3. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) - 1’58”358
4. Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) - 1’58”491
5. Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) - 1’58”546
6. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) - 1’58”651
7. Lukas Schreier (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma) ) - 1’58”972
8. Pietro Negra (Ebimotors) - 1’59”013
9. Christopher Gerhard (TAM Racing) - 1’59”607
10. Takashi Kasai (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) - 1’59”767
11. Zhang Dasheng (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) - 1’59”841
12. Alberto De Amicis (Ebimotors) - 1’59”856
13. Marco Cassarà (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma) - 2’00”051
14. Glauco Solieri (Ghinzani Motorsport - Centro Porsche Roma) - 2’01”304
15. Hans Peter Koller (TAM Racing) – 2’02”050
16. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) – 2’05”756

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Gianluca Giraudi , Come Ledogar , Riccardo Agostini
Articolo di tipo Ultime notizie