Shakedown, Imola Day1: Agostini emerge sull'asciutto

Shakedown, Imola Day1: Agostini emerge sull'asciutto

Il padovano di Antonelli ha preceduto il francese Ledogar (Tsunami RT) e il cinese Dasheng (LEM racing)

Riccardo Agostini è stato il più veloce a Imola alla conclusione della prima delle due giornate di Shakedown della Carrera Cup Italia 2015. Il giovane pilota padovano dell'Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova sulla pista dell'Enzo e Dino Ferrari che si è asciugata dopo la pioggia della mattinata è arrivato a girare in 1’46”672. La prestazione del veneto è molto positiva se si considera che il tracciato non era gommato e i tappetini di erba sintetica erano ancora fradici d'acqua.

Alle spalle di Agostini si è confermato Come Ledogar (Tsunami RT): il campione della Carrera Cup France è arrivato solo a 38 millesimi di secondo dal padovano, dopo che il transalpino era stato il più rapido nella mattinata con la pioggia.

Le tre prime piazze sono state monopolizzate dagli Under 26, visto che con una treno di gomme nuove Michelin si è messo in evidenza anche Zhang Dasheng il cinese che è l'ultimo acquisto della LEM Racing - Centri Porsche di Milano: l'asiatico ha centrato un 1’47”261 davanti di un decimo ad Oleksandr Gaidai (Tsunami RT).

Positiva la prestazione di Lukas Schreier al debutto a Imola con la Ghinzani Arco Motorsport - Centri Porsche di Roma: il tedesco ha preceduto il compagno di squadra Marco Cassarà autore di un buon 1’47”693 che gli è valsa la supremazia nella Michelin Cup, la classe riservata ai gentleman driver, davanti a Pietro Negra (Ebimotors) accreditato di 1’48”174.

Da segnalare due uscite di pista alla Piratella di Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) e di Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano): danni al frontale delle 911 GT3 Cup che sono riparabili per domani, piloti incolumi: il finlandese ha accusato solo un dolore ad un piede.

Diciassette i piloti in pista: non ha girato Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) che era stato il più rapido nel roll-out di Misano all'inizio del mese, ma sarà della partita domani...

CARRERA CUP ITALIA/ Imola, 28/04/2015
Shakedown
I tempi della prima giornata
1. Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) - 1’46”672
2. Come Ledogar (Tsunami RT) in 1’46”710
3. Zhang Dasheng (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) - 1’47”261
4. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) - 1’47”346
5. Lukas Schreier (Ghinzani ARCO Motorsport - CentriPorsche di Roma) - 1’47”671
6. Marco Cassarà (Ghinzani ARCO Motorsport - Centri Porsche di Roma) - 1’47”693
7. Pietro Negra (Ebimotors) - 1’48”174
8. Christopher Gerhard (TAM Racing) - 1’48”206
9. Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) - 1’48”358
10. Alberto De Amicis (Ebimotors) - 1’48”372
11. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) – 1’48”381
12. Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) - 1’48”493
13. Takashi Kasai (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) - 1’48”553
14. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) - 1’48”606
15. Andrea Fontana (Ghinzani ARCO Motorsport - Centri Porsche di Roma) -1’48”777
16. Glauco Solieri (Ghinzani ARCO Motorsport - Centri Porsche di Roma) - 1’50”329
17. Hans Peter Koller (TAM Racing) – 1’51”592

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Come Ledogar , Riccardo Agostini
Articolo di tipo Ultime notizie