Monza, Libere 1: Cerqui davanti alla sorpresa Pavlovic

Monza, Libere 1: Cerqui davanti alla sorpresa Pavlovic

Il leader del campionato, Fulgenzi, è terzo davanti a Giraudi e De Amicis

Monza ospita l'ultimo appuntamento della Carrera Cup Italia 2013: questa mattima si sono disputate le prove prove libere con la prima sessione che ha visto svettare Alberto Cerqui (Ebimotors - Centri Porsche Milano) con il tempo di 1’53”181. Il bresciano che è stato il rappresentante italiano dell'International Scholarship Program a Oschersleben è riuscito a precedere il debuttante della serie Milos Pavlovic che ha deciso di scoprire il monomarca riservato alle 911 GT3 Cup con la Bonaldi Motorsport, una squadra che fa il suo ritorno nella serie Porsche tricolore. Il pilota serbo si è presentato con un interessante 1’53”412, lasciandosi alle spalle Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) che è accreditato di 1’53”526; il leader del campionato è seguito da Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) e dalla coppia formata da Alberto De Amicis (Ebimotors – Centri Porsche Milano) e Giacomo Scanzi (Krypton Motorsport) che si giocano la Michelin Cup riservata ai gentleman driver. Edoardo Liberati (Erre Esse - Antonelli Motorsport) si è dovuto accontentare di un settimo posto per evidenti problemi di asssetto, mentre Marco Cassarà ha fatto pochi giri per un problema al leveraggio del cambio. CARRERA CUP ITALIA, Monza, 18/10/2013 Primo turno di prove libere 1. Alberto Cerqui (Ebimotors - Centri Porsche Milano) 1’53”181;
 2. Milos Pavlovic (Bonaldi Motorsport) 1’53”412 3. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) 1’53”526; 4. Gianluca Giraudi (Antonelli Motorsport) 1’53”837; 5. Alberto De Amicis (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 1’54”158;
 6. Giacomo Scanzi (Krypton Motorsport) 1’54”479; 7. Edoardo Liberati (Erre Esse – Antonelli Motorsport) 1’54”546;
 8. Alex De Giacomi (MIK Events) 1’54”757; 9. Nicolò Granzotto (Antonelli Motorsport) 1’55”001;
 10. Angelo Proietti (Erre Esse – Antonelli Motorsport) 1’55”070;
 11. Nicola Benucci (Ebimotors) 1’55”247;
 12. Davide Roda (Ebimotors) 1’55”433;
 13. Pietro Negra (Antonelli Motorsport) 1’56”219;
 14. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) 1’56”295;
 15. Mikhail Spiridonov (Kinetic Racing) 1’57”046; 16. Marco Cassarà (GDL Racing by Centro Porsche Padova) 2’02”088; 17. Fabrizio Bignotti (Krypton Motorsport) 2’11”031;


Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Alberto Cerqui
Articolo di tipo Ultime notizie