Misano, Libere 2: Postiglione prende il controllo

Misano, Libere 2: Postiglione prende il controllo

Il potentino precede di 72 millesimi Liberati. Terzo è Giraudi davanti a Cairoli. Nella Michelin Cup svetta Roda

Il lupe perde il pelo ma non il vizio: Vito Postiglione ha impiegato solo due sessioni di prove libere per tornare al vertice della Carrera Cup Italia a Misano nell'appuntamento di apertura della stagione 2014. Il potentino dell'Ebimotors - Centri Porsche Milano è stato il più veloce nel turno della sera con il tempo di 1'38"738. Il campione in carica del GT italiano ha staccato di 72 millesimi di secondo il compagno di squadra, Edoardo Liberati, che era stato il più rapido nel turno di apertura. I due piloti di Enrico Borghi sono stati gli unici a sfondare il muro dell'1'39", visto che Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) è arrivato al limite di 1'39"201. In questa sessione quasi tutti hanno simulato la qualifica usando un treno di gomme Michelin nuove. La quarta posizione è stata ottenuta da Matteo Cairoli, il più giovane iscritto del monomarca riservato alle 911 GT3 Cup con i suoi 17 anni, con il tempo di 1’39”616, davanti all'ucraino Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) quinto con 1’39”701. La teorica terza fila è completata da Alberto De Amicis (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche Roma) accreditato di 1’40”235, mentre la supremazia fra i piloti gentleman della Michelin Cup è assicurata da Davide Roda (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) settimo assoluto con 1’40”663, di un decimo davanti al compagno di squadra Pietro Negra. CARRERA CUP ITALIA, MISANO, 09/05/2014 Secondo turno di prove libere 1. Vito Postiglione (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 1’38”738 2. Edoardo Liberati (Ebimotors – Centri Porsche Milano) 1’38”810 3. Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Torino) 1’39”201 4. Matteo Cairoli (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) 1’39”616 5. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) 1’39”701 6. Alberto De Amicis (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche Roma) 1’40”235 7. Davide Roda (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) 1’40”663 8. Pietro Negra (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) 1’40”760 9. Ilya Melnikov (Sportec Motorsport) 1’40”790 10. Giovanni Berton (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) 1’40”876 11. Angelo Proietti (Antonelli Motorsport – Centro Porsche Padova) 1’41”020 12. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) 1’41”048 13. Rinat Salikhov (Sportec Motorsport) 1’42”602 14. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche Roma) 1’43”087 15. Walter Ben (GT Motorsport by Autotecnica Tadini) 1’45”911
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati PCC
Piloti Gianluca Giraudi , Vito Postiglione , Edoardo Liberati
Articolo di tipo Ultime notizie