WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
5 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
12 giorni
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
WU in
17 Ore
:
21 Minuti
:
10 Secondi
Moto3
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Gara in
19 Ore
:
11 Minuti
:
10 Secondi
Moto2
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Gara in
22 Ore
:
21 Minuti
:
10 Secondi
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Gara 1 in
7 giorni
FIA F2
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Prossimo evento tra
4 giorni
Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
19 set
-
22 set
Gara in
22 Ore
:
01 Minuti
:
10 Secondi
ELMS
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
DTM
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Tsunami RT ha rimesso in moto la Carrera Cup Italia

condividi
commenti
Tsunami RT ha rimesso in moto la Carrera Cup Italia
Di:
2 set 2017, 08:58

Giornata di test a Imola con Rovera e i fratelli Curti in ottica quinto round del monomarca tricolore Porsche sul circuito del Santerno dall'8 al 10 settembre: "Lavoro utile, faremo meglio rispetto ad aprile"

Lino Curti, Tsunami RT
Alessio Rovera, Tsunami RT, Federico Reggiani, Ghinzani Arco Motorsport
Alessio Rovera, Tsunami RT
Carlo Curti, Tsunami RT
Carlo Curti, Tsunami RT
Lino Curti, Tsunami RT

Tornano a rombare i motori della Carrera Cup Italia 2017. Tre le 911 GT3 Cup schierate in settimana dal team Tsunami RT in un test a Imola per Alessio Rovera e i fratelli Carlo e Lino Curti (più una quarta per il francese Thomas Nicolle del monomarca d'Oltralpe). Una giornata di lavoro definita molto utile da Rovera, secondo nel monomarca tricolore alle spalle di Riccardo Pera (Ebimotors), in ottica quinto round di campionato, in programma proprio sul circuito del Santerno dall'8 al 10 settembre.

In una giornata piuttosto calda, il giovane driver varesino è stato il più veloce fra i piloti del team ucraino di base a San Marino con il tempo di 1'46"447. Non sono stati però i riscontri cronometrici assoluti (che non hanno avvicinato i limiti "reali") il fulcro del lavoro, incentrato piuttosto su assetto e bilanciamento della vettura del Centro Porsche Padova anche in considerazione dell'esperienza maturata nel primo round stagionale disputato sempre a Imola a fine aprile.

"Dovevamo mettere a punto alcuni particolari - ha raccontato Rovera dopo il test - e con la squadra abbiamo provato a fare delle modifiche sul bilanciamento dell'auto. Direi che il lavoro è stato proficuo. Ero fermo dal Mugello (metà luglio, ndr) e il test è andato bene, ci permette di essere fiduciosi per il prossimo weekend di gara, quando penso potremo fare molto meglio rispetto ad aprile."

Dunque è già lanciato il guanto di sfida a Pera al termine di una lunga pausa estiva, ma le scintille sono attese anche fra i gentlemen della Michelin Cup, dove Lino Curti è all'immediato inseguimento dei primi dopo alcune performance in crescendo. Il 32enne pilota milanese ha concluso i test di Imola con il miglior crono di 1'46"982, mentre il fratello Carlo ha settato 1'48"001 e Nicolle 1'50"167. Tutti e quattro i portacolori Tsunami RT hanno percorso più di 50 giri.

Articolo successivo
Anche Quaresmini è pronto per Monza!

Articolo precedente

Anche Quaresmini è pronto per Monza!

Articolo successivo

Tutti gli appuntamenti di Imola per la Carrera Cup Italia

Tutti gli appuntamenti di Imola per la Carrera Cup Italia
Carica i commenti