Monza, Libere 1: Agostini detta il passo a Ledogar

condividi
commenti
Monza, Libere 1: Agostini detta il passo a Ledogar
Di: Franco Nugnes
29 mag 2015, 12:11

Il padovano è stato il più veloce di 163 millesimi sul francese. Terzo Fulgenzi seguito da Giraudi

Riccardo Agostini è risultato il più veloce nel primo turno di prove libere della Carrera Cup Italia che apre la stagione 2015 con l'appuntamento di Monza: il pilota dell'Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova ha colto il tempi di 1'52"476 precedendo Côme Ledogar (Tsunami RT): il campione in carica della Carrera Cup France è staccato di appena 163 millesimi dal veneto, mentre al terzo posto si è inserito Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport – Centro Porsche Latina) autore di un 1’52”775 a quasi tre decimi dal leader.

Quarta prestazione per Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) a mezzo secondo. Questo poker di piloti ha fatto la differenza perché il resto del gruppo è più staccato: Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) guida la seconda fascia con il tempo di 1’53”544 davanti al compagno di squadra Alex De Giacomi accreditato di 1’53”594 e primo fra i gentleman driver della Michelin Cup. Venti i piloti che sono scesi in pista con le 911 GT3 Cup. La sessione è stata interrotta con un minuto e mezzo di anticipo per l'uscita di Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) alla Variante Ascari. Nonostante il romano abbia messo solo due ruote nella sabbia la sessione è stato bloccata con la  bandiera rossa.

CARRERA CUP ITALIA, MONZA, 29/05/2015
Primo turno di prove libere
1. Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’52”476
2. Côme Ledogar (Tsunami RT) – 1’52”639
3. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport – Centro Porsche Latina) – 1’52”775
4. Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) – 1’52”976
5. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) – 1’53”544
6. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) – 1’53”594
7. Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 1’53”606
8. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) – 1’53”785
9. Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona) – 1’53”972
10. Andrea Fontana (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’54”226
11. Da Sheng Zhang (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 1’54”407
12. Angelo Proietti (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’54”444
13. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’54”775
14. Hans-Peter Koller (TAM-Racing) – 1’54”788
15. Niccolò Mercatali (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Mantova) – 1’54”960
16. Takashi Kasai (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’55”221
17. Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 1’55”286
18. Sergio Negroni (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’55”481
19. Pietro Negra (Ebimotors – Centro Porsche Como) – 1’55”490
20. Walter Ben (LEM Racing) – 1’57”694

Foto Alex Galli

Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Monza, Libere 2: Agostini replica anche al pomeriggio

Previous article

Monza, Libere 2: Agostini replica anche al pomeriggio

Next article

Per la nona edizione gli iscritti sono venti piloti

Per la nona edizione gli iscritti sono venti piloti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Piloti Come Ledogar , Riccardo Agostini , Enrico Fulgenzi
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie