Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, tutto pronto per lo showdown di Monza. E Fulgenzi c'è!

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, tutto pronto per lo showdown di Monza. E Fulgenzi c'è!
Di:
22 ott 2017, 07:34

Attesissimi Pera e Rovera nella gara 2 delle 10.10 in cui si giocano il titolo scattando dalla 4° e dalla 6° posizione. Le ultime dal paddock: miracolo del team Ghinzani Arco Motorsport, forse lo jesino ce la fa!

Alessio Rovera, Tsunami RT
Enrico Fulgenzi, Ghinzani Arco Motorsport
Podio Gara 1 Michelin Cup
Porsche 911 GT3 Cup di Ronnie Valori dopo l'incidente
Podio Gara 1
Simone Pellegrinellli, Bonaldi Motorsport

Riccardo Pera e Alessio Rovera si contenderanno il titolo della Carrera Cup Italia 2017 proprio all'ultima gara in programma dalle 10.10 a Monza. Il capoclassifica di Ebimotors scatta dalla 4° posizione in griglia dopo l'ottima rimonta di sabato fino al podio, l'inseguitore di Tsunami RT (che ha bisogno di cogliere almeno 4 punti in più del rivale) si accomoderà invece sulla 6° casella per via della vittoria colta ieri in gara 1.

Davanti a tutti scatteranno i due gentlemen di Dinamic Motorsport Alex De Giacomi e Luca Pastorelli, mentre le ultime dal paddock danno Enrico Fulgenzi partente dopo il fortuito crash di ieri con Ronnie Valori, la cui 911 GT3 Cup ha invece riportato danni irreparabili in così breve tempo.

Per Fulgenzi, invece, miracolo del team Ghinzani Arco Motorsport, che ha lavorato fino alle 2 di notte e già pesto questa mattina per riparare gli ingenti anni che comunque aveva riportato anche la vettura del driver marchigiano. Che a sua volta dall'ospedale San Gerardo, dove era stato portato soltanto per accertamenti, è giunto all'Autodromo Nazionale con tutte le intenzioni di prendere il via.

Molto dipenderà dagli ultimi controlli che la sua squadra effettuerà sulla macchina dopo i due giri che effettuarà prima di schierarsi sulla griglia di partenza. Se tutto sarà ok allora Fulgenzi potrà giocarsi il terzo posto della classifica, conteso da Gianmarco Quaresmini.

A porposito del driver bresciano di Dinamic Motorsport, a Ivan Jacoma è stata comminata un'ammenda pecunaria per il tamponamento rifilato proprio a Quaresmini subito dopo lo start di gara 1. Medesimo provvedimento per Simone Pellegrinelli (Bonaldi Motorsport),anche lui autore di un tamponamento ai danni di Daniele Cazzaniga (Ghinzani Arco Motorsport) sempre alla Prima Variante pochi giri più tardi con medesima doppia eliminazione. La multa è stata decisa perché una penalty "sportiva" non avrebbe praticamente sortito alcun effetto pratico, visto il ritiro in gara dei protagonisti.

 

Articolo successivo
Carrera Cup Italia, Rovera super a Monza: "C'è ancora da lottare"

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Rovera super a Monza: "C'è ancora da lottare"

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, incredibile Monza: Rovera campione, a Drudi una bagnata gara 2!

Carrera Cup Italia, incredibile Monza: Rovera campione, a Drudi una bagnata gara 2!
Carica i commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie