Carrera Cup Italia, Palazzo è il terzo incomodo nella Michelin Cup

A Vallelunga lo scorso weekend il gentleman driver siciliano è riuscito a migliora lo score di Imola portando a 4 podi su 4 il bottino stagionale. E ora spera di potersi schierare al via al Mugello...

Carrera Cup Italia, Palazzo è il terzo incomodo nella Michelin Cup

E' arrivato a Porsche Carrera Cup Italia già iniziata, dopo la pausa di Ferragosto, ma si è subito preso il ruolo di terzo incomodo tra Bashar Mardini e Luca Pastorelli in Michelin Cup. Ed è ancora un Walter Palazzo protagonista quello tornato da Vallelunga con altri podi consecutivi, secondo in gara 1 sabato e terzo in gara 2 domenica.

Il pilota siciliano ha così perfino migliorato i piazzamenti di Imola (due terzi posti) confermando il buon impatto avuto dopo un anno e mezzo di assenza dalle gare e ribadendo come il circuito romano sia uno dei suoi preferiti (qui trionfò nel 2018). E ora il pilota di Santa Venerina, che fra l'altro è titolare del locale Centro Assistenza Porsche, spera di essere presente alla prossima tappa del Mugello (2-4 ottobre).

Tornando a Vallleunga, così ha raccontato Palazzo il suo weekend da terzo incomodo: “Sono felice di questo appuntamento. In gara 1 ho approfittato della bagarre di due avversari e sono balzato dal quarto al secondo posto. In gara 2 sono partito bene, ma davanti a me c’è stato un incidente che ha rallentato parecchio il mio andamento, da secondo sono passato quarto. Poi c’è stato un contatto con Randazzo, e sono stato penalizzato di cinque secondi, cosa che ho saputo solo a cinque giri dalla fine. Nel finale ho spinto sull’acceleratore per recuperare un secondo e per fortuna sono riuscito ad andare a podio. È andata bene".

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Bianconi al top in Silver Cup: "Ora ci siamo!"
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Bianconi al top in Silver Cup: "Ora ci siamo!"

Articolo successivo

La Carrera Cup Italia ha ritrovato il suo Dobermann

La Carrera Cup Italia ha ritrovato il suo Dobermann
Carica i commenti