WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
36 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
64 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
09 ago
SSP300 Gara 2 in
4 giorni
WRC
04 set
Prossimo evento tra
29 giorni
18 set
Prossimo evento tra
43 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
7 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
06 ago
Prossimo evento tra
14 Ore
:
53 Minuti
:
52 Secondi
Moto3
24 lug
Evento concluso
G
Brno
07 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
Moto2
24 lug
Evento concluso
G
Brno
07 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E
05 ago
Evento concluso
G
ePrix di Berlino II
06 ago
Prossimo evento tra
14 Ore
:
53 Minuti
:
52 Secondi
FIA F3
31 lug
Evento concluso
G
Barcellona
14 ago
Prossimo evento tra
8 giorni
FIA F2
31 lug
Evento concluso
G
Barcellona
14 ago
Prossimo evento tra
8 giorni
Formula 1 ELMS
17 lug
Evento concluso
G
Spa-Francorchamps
07 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
8 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
Prossimo evento tra
1 giorno
11 set
Prossimo evento tra
36 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
29 giorni

Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta c'è, Quaresmini super!

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta c'è, Quaresmini super!
Di:
19 lug 2020, 11:50

Gara 2 ha confermato grande equilibrio nel monomarca di Porsche Italia: grazie al successo il portacolori del team Ghinzani ha ripreso Cerqui, mentre il campione 2018 vola in classifica in attesa del secondo round a Misano nel weekend del 2 agosto.

L'ha tramata per tutta la notte ed è arrivata: Simone Iaquinta è tornato presto alla vittoria nella Carrera Cup Italia in gara 2 del primo round dimostrando di non essere affatto sazio dopo il titolo 2019. Il team Ghinzani Arco lo ha supportato in toto e ora il driver calabrese ha riacciuffato Alberto Cerqui in classifica dopo che il pilota bresciano di AB Racing aveva provato la prima mini-fuga stagionale con pole position e vittoria di gara 1, dominando un sabato tiratissimo.

"E' stata una vittoria preparata - ha spiegato Iaquinta dopo il podio domenicale - e devo ringraziare il team per il lavoro svolto anche ieri sera. Eravamo competitivi pure in gara 1 ma non avevo lo smalto giusto per potermi confrontare con i tre davanti. Abbiamo curato il risultato di gara 2 ed è arrivato, abbiamo raccolto il massimo possibile e stiamo crescendo."

Ma c'è un altro bresciano che al Mugello ha fatto la voce grossa. Non ha vinto, ma Gianmarco Quaresmini si è trovato a meraviglia con il team Tsunami RT. Due secondi posti e due giri più veloci sono la prova di un passo gara davvero brillante dopo il già secondo posto colto in griglia a 7 centesimi da Cerqui. Un ruolino che gli è valso il ruolo di leader in classifica generale con 29 punti, 3 in più di Cerqui-Iaquinta e 9 in più di Fumanelli.

"Sono veramente contento - ha detto Quaresmini -. Partivo quinto ma sapevo che il passo era buonissimo e ho cercato di non commettere errori. Ho recuperato piano, peccato per la safety finale proprio mentre stavo recuperando decimi preziosi su Iaquinta. Non ho potuto provare l'attacco alla vittoria ma va bene così, concludiamo il primo weekend in vetta".

Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta vola in gara 2

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mugello: Iaquinta vola in gara 2

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, al Mugello l'oro di Monaco

Carrera Cup Italia, al Mugello l'oro di Monaco
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Location Mugello
Autore Gianluca Marchese