GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
49 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
76 giorni
W Series
G
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
19 Ore
:
17 Minuti
:
55 Secondi
G
Anderstorp
12 giu
-
13 giu
Prossimo evento tra
14 giorni
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
Moto3
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
19 Ore
:
17 Minuti
:
55 Secondi
Moto2
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
19 Ore
:
17 Minuti
:
55 Secondi
IndyCar
G
Austin
24 apr
-
26 apr
Evento concluso
G
Detroit
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
19 Ore
:
17 Minuti
:
55 Secondi
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
22 giorni
FIA F3
G
Barcellona
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Red Bull Ring
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
35 giorni
FIA F2
G
Monaco
21 mag
-
23 mag
Evento concluso
G
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
ELMS
G
Paul Ricard
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Spa-Francorchamps
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
DTM
10 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Anderstorp
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
63 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
WTCR
G
Slovakia Ring
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
19 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
21 giorni

Carrera Cup Italia: Mosca si frattura una gamba tamponando Stefanelli

condividi
commenti
Carrera Cup Italia: Mosca si frattura una gamba tamponando Stefanelli
Di:
14 lug 2018, 09:27

Il giovane pilota dello Tsunami Racing Team è stato precauzionalmente trasferito al CTO di Firenze in elicottero dopo che è la frattura è stata stabilizzata al Centro Medico del Mugello. Stefanelli è solo tenuto in osservazione.

Brutto incidente nel corso delle qualifiche della Carrera Cup Italia in programma al Mugello per il quinto round stagionale: Tommaso Mosca, giovanissimo pilota dello Tsunami Racing Team, è stato trasferito in elicottero al CTO di Firenze dove sarà tenuto in osservazione a seguito della frattura alla gamba sinistra dopo il violento tamponamento della 911 GT3 CUP di Stefano Stefanelli, mentre il conduttore della Shade Motorsport è stato trattenuto in osservazione nel Centro Medico del Mugello.

La sessione è stata subito interrotta con la bandiera rossa per dare modo ai soccorritori di intervenire in prossimità della Curva 5 dove c’è stato l’incidente: la direzione gara sta analizzando le immagini del circuito chiuso per ricostruire la dinamica dell’incidente che è parso ancora più grave del previsto perché i soccorritori non hanno esitato a tagliare il roll bar all’altezza della portiera per facilitare l’estrazione di Tommaso Mosca.

Va detto che i due conduttori sono sempre stati coscienti e hanno collaborato con i sanitari che li hanno trasferiti al Centro Medico dove la gamba di Mosca è stato stabilizzata prima del trasporto in elicottero a Firenze per gli ulteriori esami.

La Porsche 911 GT3 CUP ha rivelato una volta di più l’incredibile robustezza tipica della Casa tedesca, perché ha limitato il danno del giovane Tommaso che avrebbe potuto aver ben altre conseguenze con altre GT.

Articolo successivo
Con Vicky Piria torna una donna nella Carrera Cup Italia

Articolo precedente

Con Vicky Piria torna una donna nella Carrera Cup Italia

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Mugello: Fulgenzi torna in pole dopo il crash Mosca-Stefanelli

Carrera Cup Italia, Mugello: Fulgenzi torna in pole dopo il crash Mosca-Stefanelli
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Sotto-evento Qualifiche
Piloti Stefano Stefanelli , Tommaso Mosca
Team Tsunami RT
Autore Franco Nugnes