Carrera Cup Italia, Monza: si torna su Italia 1 per un'inedita gara 2

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Monza: si torna su Italia 1 per un'inedita gara 2
Di: Gianluca Marchese
03 giu 2018, 08:18

Le ultime dal paddock del terzo round del prestigioso monomaca, che alle 11.10 dà il via al secondo atto con uno schieramento mai visto e l'assenza di Rovera dopo tre anni

Diego Bertonelli, Dinamic Motorsport, prende la bandiera a scacchi e conquista la vittoria
Podio Gara 1 Silver Cup
Maurizio Spinali, Guest Car
Podio Gara 1 Michelin Cup
Bashar Mardini, GDL Racing
Podio Gara 1: il secondo classificato Tommaso Mosca, Tsunami RT, il vincitore della gara Diego Bertonelli, Dinamic Motorsport, il terzo classificato Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport

La Carrera Cup Italia è pronta per l'immnente gara 2 del terzo round sull'autodromo di Monza. Il monomarca tricolore torna su Italia 1 (start alle 11.10) con uno schieramento del tutto inedito. In primis perché in prima fila ci saranno Bashar Mardini (GDL Racing) e Ronnie Valori (Dinamic Motorsport), che si gioca in casa una presenza "spot" nella serie di Porsche Italia (e alle loro spalle attenzione ai protagonisti della lotta per il titolo...).

E poi perché dopo il patatrac a tre di ieri alla Prima Variante per la prima volta dal 2015 non ci sarà Alessio Rovera al via. Tre anni e 40 gare consecutive di Carrera Cup Italia dopo... Una sorta di "reset", che coinvolge anche gli altri assenti di giornata, Enrico Fulgenzi (anche lui con la 911 GT3 Cup ko) e Simone Iaquinta (escluso dall'evento), dal quale cercheranno di trarne il massimo profitto il duo Dinamic Motorsport Diego Bertonelli e Gianmarco Quaresmini e il compagno disquadra del campione in carica Tommaso Mosca.

A proposito del rookie di Tsunami RT, l'ultimo "strascico" di gara 1 è l'ammonizione per diffida comminatagli per la dura difesa effettuata su Quaresmini al penultimo giro, quindi nell'eventualità di un'infrazione in gara 2 Mosca pagherà una penalty immediata.

Per quanto riguarda gli equipaggi "doppi" della Silver Cup, in gara 2 toccherà a Vincenzo Montalbano e, per la prima volta, a Carlo Scarpellini in casa Ghinzani Arco Motorsport, mentre per Shade Motorsport Luca "Giagua" Lorenzini avrà l'occasione di passare in vetta alla classifica dopo il "sorpasso" di ieri che il nuovo leader Riccardo Cazzaniga ha effettuato nei confronti dell'assente Gianluca De Lorenzi.

Articolo successivo
Carrera Cup Italia, Monza: per Iaquinta arriva l'esclusione dall'evento

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Monza: per Iaquinta arriva l'esclusione dall'evento

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Monza: primo centro 2018 per Quaresmini in gara 2

Carrera Cup Italia, Monza: primo centro 2018 per Quaresmini in gara 2
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Monza
Location Autodromo Nazionale Monza
Autore Gianluca Marchese
Tipo di articolo Ultime notizie