WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
19 Ore
:
15 Minuti
:
27 Secondi
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP1 in
29 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
64 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prove libere 1 in
20 Ore
:
15 Minuti
:
27 Secondi
Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia, Monza: Rovera fa già scintille!

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Monza: Rovera fa già scintille!
Di:
21 ott 2017, 10:55

Il varesino di Tsunami RT abbatte la pole 2016 di Cairoli abbassandola di 4 decimi e guadagna due punti pesanti su Pera nella lotta per il titolo: "Ora in gara 1 bisogna scappare via lì davanti, ma si poteva fare anche meglio..."

Esulta Alessio Rovera dopo la pole position, fondamentale per lui, che ha conquistato a Monza per gara 1 dell'ultimo round della Carrera Cup Italia. Al varesino di Tsunami RT fanno comodo eccome i due punti intascati per l'impresa, che gli consentono di avvicinare la leadership di Riccardo Pera, ridotta ora a 11 punti prima delle due gare del weekend, la prima delle quali oggi pomeriggio alle 16.45 (diretta tv Eurosport 2).

"Sono davvero molto contento - commenta nel post-qualifiche il 22enne dello Scholarship Programme di Porsche Italia -; questa pole l'ho cercata tanto e infatti è arrivata proprio sotto la bandiera a scacchi." Splendida la battaglia proprio con Pera, infatti. I due si sono superati e controsuperati a ogni giro durante il quarto d'ora finale delle qualifiche e alla fine Rovera ha fatto segnare un tempo (1'50"220) migliore di un decimo rispetto al quello del rivale di Ebimotors, ma anche più veloce di ben 4 decimi rispetto alla migliore pole position di Matteo Cairoli colta sempre a Monza lo scorso anno. Eppure...

"La macchina era perfetta - continua Rovera -, ma il giro invece non è stato perfetto, perché ho commeso delle sbavature nel primo e secondo settore, ma poi sono riuscito a ricucire nell'ultimo (dove ha sempre settato parziali record, ndr). Invece il giro di PQ1 era stato un po' più lento ma più preciso. i tempi sono notevoli comunque, L'abs qui a Monza ci ha dato una mano, perché ci sono grandi frenate, però sinceramente speravamo di andare anche sotto al l'1 e 50... ma questa era una piccola ambizione e va benissimo così!"

Senza dubbio. Ma ora in gara 1? "Intanto questi sono due punti importantissimi e la possibilità di partire davanti. Pera cercherà di recuperare, quindi devo allungare subito dall'inizio. Per oggi bisogna andar via lì davanti e basta!".

Articolo successivo
Carrera Cup Italia, Monza: nessuna penalty per il contatto Valori-Koller

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Monza: nessuna penalty per il contatto Valori-Koller

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Pera: "Peccato per la pole, ma a Monza superare si può"

Carrera Cup Italia, Pera: "Peccato per la pole, ma a Monza superare si può"
Carica i commenti