WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
2 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
Moto3
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
Moto2
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
IndyCar
30 ago
-
01 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
FIA F3
05 set
-
08 set
Evento concluso
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
37 giorni
Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
G
Portimao
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
DTM
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
WTCR
13 set
-
15 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni

Carrera Cup Italia, Monza: Mosca penalizzato, Segù sul podio e Rovera in vetta!

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Monza: Mosca penalizzato, Segù sul podio e Rovera in vetta!
Di:
3 giu 2018, 12:18

Post-gara 2 ancora a sorpresa. Il rookie bresciano si è fermato e ripartito durante il giro di formazione (non è consentito) e così la classifica resta corta ma il campione in carica è ancora davanti...

Lungo lavoro per i commissari anche al termine di gara 2 del terzo round della Carrera Cup Italia a Monza, con esiti clamorosi. Tommaso Mosca è stato infatti penalizzato di 5 secondi per essersi fermato e poi essere ripartito sul rettifilo durante il giro di formazione (è sembrata evidente la prova di partenza). Il portacolori di Tsunami RT retrocede così in quinta posizione, mentre nella classifica generale del monomarca di Porsche Italia resta in vetta Alessio Rovera (nonostante il doppio zero di Monza), con lo stesso Mosca secondo e Diego Bertonelli terzo. I tre sono racchiusi in appena 8 punti.

La retrocessione di Mosca porta in particolare Luca Segù ad agguantare il terzo posto e a conquistare così il primo podio personale in assoluto nella serie tricolore, mentre il compagno di squadra Sergio Campana risale secondo subito alle spalle del vincitore Gianmarco Quaresmini. Per Ghinzani Arco Motorsport, dunque, alla fine sono due le 911 GT3 Cup sul podio assoluto dopo un fine settimana "bestiale" e a tutto lavoro.

Penalty di 25 secondi, invece, per Giovanni Berton. Il portacolori di AB Racing retrocede così fuori dalla zona punti a causa di un contatto con Daniele Cazzaniga durante il tentativo di sorpasso su Luca Pastorelli alla Variante della Roggia.

Articolo successivo
Carrera Cup Italia, Monza: primo centro 2018 per Quaresmini in gara 2

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Monza: primo centro 2018 per Quaresmini in gara 2

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Monza: Bonito imprendibile nel monomarca "virtuale"

Carrera Cup Italia, Monza: Bonito imprendibile nel monomarca "virtuale"
Carica i commenti