WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
61 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
07 ago
SSP300 Gara 2 in
20 Ore
:
10 Minuti
:
30 Secondi
WRC
04 set
Prossimo evento tra
26 giorni
18 set
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
4 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
02 ago
Warm Up in
13 Ore
:
35 Minuti
:
30 Secondi
Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E FIA F3
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
13 Ore
:
40 Minuti
:
30 Secondi
FIA F2
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
15 Ore
:
05 Minuti
:
30 Secondi
Formula 1 ELMS
17 lug
Evento concluso
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
33 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
26 giorni

Carrera Cup Italia, Misano: Quaresmini dominante in qualifica!

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Misano: Quaresmini dominante in qualifica!
Di:
1 ago 2020, 11:27

Il capoclassifica piazza la 911 GT3 Cup di Tsunami RT in pole position per gare 2 di stasera alle 22.00 con un tempo super (1'34"882). Staccati Monaco (che si conferma 2°), Fumanelli, Cerqui, Iaquinta e Festante. Mardini è al top in Michelin Cup malgrado un testacoda, mentre Bianconi-Mercuri guidano i protagonisti della Silver Cup

Qualifica da brividi a Misano per il secondo round della Porsche Carrera Cup Italia. I brividi li regala in particolare Gianmarco Quaresmini, che con la 911 GT3 Cup guadagna la pole position per gara 1 in notturna stasera con il tempo monstre di 1'34"882, unico ad abbattere il muro dell'1 e 35 e nuovo recordman del tracciato romagnolo.

Per il driver bresciano campione 2018 è un risultato "pesante" vista la condizione di capoclassifica provvisorio del monomarca tricolore, tanto più che al suo fianco, in prima fila, non si accomoderà uno dei suoi più immediati inseguitori, ma Stefano Monaco. Seppure staccato di oltre 3 decimi, il sempre più sorprendente portacolori di Dinamic Motorsport ha staccato un comunque ottimo secondo tempo con un 35 basso e ora si giocherà le proprie carte lì davanti. Il 22enne italo-svizzero dello Scholarship Programme ha preceduto di un decimo David Fumanelli (Team Q8 Hi Perform) e Alberto Cerqui (AB Racing), che condivideranno la seconda fila.

In agguato pure il campione in carica Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport), quinto a 6 decimi davanti ad Aldo Festante (Ombra Racing) e al duo di Dinamic Motorsport formato da Lodovico Laurini e Nicola Baldan. Nono tempo per la certezza della Michelin Cup Bashar Mardini (Tsunami RT), nonostante un testacoda proprio nel finale in curva 2. Emil Skaras completa la top-10 con la seconda 911 GT3 Cup di Ombra Racing dopo un'ottima PQ1 (il rookie svedese dovrà comunque scontare 4 posizioni in griglia per la penalty rimediata dopo la tamponata di gara 2 del Mugello a Pastorelli e dunque partirà 14esimo).

Primo escluso nel taglio della PQ1 ("colpo di reni" di Festante a 3 minuti dalla fina della prima sessione) è Marzio Moretti, che ha comunque mostrato un passo convincente alla sua prima qualifica in Carrera Cup Italia con la 911 GT3 Cup di Bonaldi Motorsport, che si posizionerà comunque in decima piazza in griglia, con al fianco un altro rookie, Leonardo Caglioni (Ombra Racing), e alle spalle Giovanni Altoè (Raptor Engineering) e Risto Vukov (GDL Racing), apparsi entrambi meno brillanti rispetto al Mugello, almeno sulla prestazione pura.

Bella quindi la battaglia di Michelin Cup alle spalle dell'irraggiungibile Mardini. Luca Pastorelli (Krypton Motorsport) ha avuto la meglio su Piero Randazzo (AB Racing): i due occuperanno l'ottava fila dello schieramento, mentre 19esimo ha concluso la sua prima qualifica nel monoamrca tricolore Davide Scannicchio (Ghinzani Arco Motorsport), che ha preceduto i compagni di squadra Bianconi-Mercurio, equipaggio che ha guadagnato la pole position della SIlver Cup per un solo decimo su Biolghini-Scarpellini del team Tsunami.

Stasera alle 22 la gara 1 in notturna annuncia grande equilibrio e sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Arena (canale 2014 di Sky) e in live streaming in HD su www.carreracupitalia.it . Replica domenica alle 12.15 su Cielo (canale 26 del digitale terrestre) prima della diretta di gara 2.

I tempi della qualifica

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Gianmarco Quaresmini Tsunami RT 1'34”882
02. Stefano Monaco Dinamic Motorsport +0"373
03. David Fumanelli Q8 Hi Perform +0"446
04. Alberto Cerqui AB Racing +0"473
05. Simone Iaquinta Ghinzani Arco Motorsport +0"667
06. Aldo Festante Ombra Racing +0"786
07. Lodovico Laurini Dinamic Motorsport +0"830
08. Nicola Baldan Dinamic Motorsport +0"835
09. Bashar Mardini Tsunami RT +1"302
10. Emil Skaras Ombra Racing +2"050
       
11. Marzio Moretti Bonaldi Motorsport 1'36”417
12. Leonardo Caglioni Ombra Racing 1'36”476
13. Giovanni Altoè Raptor Engineering 1'36”928
14. Risto Vukov GDL Racing 1'37”297
15. Luca Pastorelli Krypton Motorsport 1'37”428
16. Piero Randazzo AB Racing 1'37”647
17. Diego Locanto SVC 1'38”297
18. Marco Galassi Team Malucelli 1'38”438
19. Davide Scannicchio Ghinzani Arco Motorsport 1'39”131
20. Stefano Bianconi / Diego Mercurio Ghinzani Arco Motorsport 1'40”034
21. Pablo Biolghini / Carlo Scarpellini Tsunami RT 1'40”145
22. Max Montagnese / Max Donzelli GDL Racing 1'40”623
23. Marco Parisini Team Malucelli 1'42”906
Carrera Cup Italia, Misano: pronti per la qualifica, Caglioni c'è

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Misano: pronti per la qualifica, Caglioni c'è

Articolo successivo

Carrera Cup Italia a Misano, Quaresmini già in allungo: "Non ci credevo neppure io!"

Carrera Cup Italia a Misano, Quaresmini già in allungo: "Non ci credevo neppure io!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Misano
Sotto-evento Qualifiche
Location Misano Adriatico
Autore Gianluca Marchese