WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
37 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
2 giorni

Carrera Cup Italia, Le Castellet: Scholarship d'attacco e Campana out per gara 2

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Le Castellet: Scholarship d'attacco e Campana out per gara 2
Di:
13 mag 2018, 13:43

Quattro piloti del programma di coaching di Porsche Italia si posizioneranno davanti a tutti sulla griglia delle 16.30 con la prima di Segù dalla pole position. Il pilota emiliano invece non ci sarà dopo il ritiro di sabato

Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Daniele Cazzaniga, Ghinzani Arco Motorsport
Diego Bertonelli, Dinamic Motorsport
Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Giovanni Berton, AB Racing
Sergio Campana, Ghinzani Arco Motorsport

Le condizioni meteo sono ancora incerte ma la pioggia ha cessato di cadere sul circuito Paul Ricard da almeno un paio d'ore. Dopo una riunione in cui sono state spiegate le procedure di partenza nel caso di via bagnato (safety car quasi certa) squadre e piloti della Carrera Cup Italia hanno iniziato i preparativi per gara 2, che concluderà il programma del secondo round alle 16.30 con diretta tv su Italia 2 e live streaming su www.carreracupitalia.it e sul nostro sito.

Del tutto inedita la griglia di partenza a Le Castellet, risultato dell'ordine di arrivo rovesciato di gara1. Luca Segù è alla prima partenza dalla pole position e al fianco troverà Daniele Cazzaniga, suo compagno in Ghinzani Arco Motorpsort con il quale già ieri ha a lungo duellato.

Una prima volta che almeno per ora non turba affatto il 18enne pilota comasco, alla prima stagione nel prestigioso monomarca, che alle spalle in seconda fila troverà la coppia Dinamic Motorsport formata da Daniele Bertonelli e Gianmarco Quaresmini, che in gara 1 ha ritrovato la via del podio. Dunque un poker di under 26, tutti selezionati da Porsche Italia per lo Scholarship Programme, si schiererà davanti a tutti e avrà l'opportunità di giocarsi il successo finale.

Anche se in terza fila non staranno certo a guardare SImone Iaquinta (Ombra Racing) e il capoclassifica Alessio Rovera (Tsunami RT), il vincitore di gara 1 che in griglia precederà il compagno di squadra Tommaso Mosca, sabato rimasto piantato in folle alla partenza, e Giovanni Berton, convincente nella rimonta con i colori SVC / AB Racing nella prima corsa del weekend.

Non sarà della partita, invece, Sergio Campana. Il pilota emiliano aveva danneggiato il radiatore su uno dei particolari dissuasori posizionati al Paul Ricard all'esterno dei cordoli e, dopo aver comunque proseguito, era poi stato costretto al ritiro per il surriscaldamento delle temperature che aveva danneggiato il propulsore. Impossibile per il team Ghinzani Arco Motorsport sostituirlo o riparare con conseguente forfait per Campana.

Articolo successivo
Carrera Cup Italia, Silver Cup confermata anche nel 2019

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Silver Cup confermata anche nel 2019

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Le Castellet: doppietta di Rovera in gara 2!

Carrera Cup Italia, Le Castellet: doppietta di Rovera in gara 2!
Carica i commenti