Carrera Cup Italia, Imola: super pole di Fulgenzi!

Il pilota di Ghinzani Arco Motorsport abbatte il muro dell'1"'43" e troverà Bertonelli in prima fila e Mosca a inseguire. Mardini e Riccardo Cazzaniga svettano in Michelin e Silver Cup. Gara 1 oggi alle 17.45 (diretta Italia 2)

Carrera Cup Italia, Imola: super pole di Fulgenzi!

Superpole di Enrico Fulgenzi nella prima qualifica stagionale della Carrera Cup Italia. Il campione 2013 ha colto un fantastico giro per Ghinzani Arco Motorsport ed è stato l'unico a scendere sotto al muro dell'1'43" (1'42"9), guadagnandosi la partenz aal palo per gara 1 delle 17.45 (diretta tv su italia 2). Al suo fianco si schiererà Diego Bertonelli, mai così in palla durante il weekend con la 911 GT3 Cup di Dinamic Motorsport.

In seconda fila Tommaso Mosca con la prima vettura di Tsunami RT e Daniele Cazzaniga, mentre Alessio Rovera e Gianmarco Quaresmini devo accontentarsi della terza fila in una griglia di partenza che si annuncia quanto mai da brivido.

Seguono Sergio Campana, Simone Iaquinta (Ombra Racing) e Nicola Pastorelli, davvero efficace, mentre Luca Segù completa la top-10 senza giri all'attivo nella Porsche Qualifying 2.

Per un soffio fuori dall'accesso in PQ2 conclude 11esimo Simone Pellegrinelli. Il bergamasco di Bonaldi Motorsport condividerà la sesta fila con Giovanni Berton (AB Racing), mentre subito dietro si è scatenata la battaglia per la pole position della Michelin Cup. Dopo una Porsche Qualifying 1 tiratissima la spunta Bashar Mardini. Pole di categoria all'esordio, dunque, per il canadese di GDL Racing, che già aveva ben figurato nelle libere.

A inseguirlo un Federico Reggiani in spolverso sulla 911 GT3 Cup di Dinamic Motorsport e un po' più indietro Luca Pastorelli, Niccolò Mercatali e Marco Cassarà (Ombra Racing). Come ieri, qualche difficoltà invece per Alex De Giacomi all'esordio con Tsunami RT. Carte più rimescolate in Silver Cup, dove Riccardo Cazzaniga (Ghinzani Arco Motorsport) riesce ad avere la meglio su Gianluca De Lorenzi (primo ieri nelle libere). Sulla Guest Car numero 70 il pilota-giornalista Emiliano Perucca Orfei si è qualificato terzo di classe davanti agli altri iscritti alla categoria riservata alla 991 GT3 Cup gen. I e a Daniele Verrocchio, che si è girato al Tamburello.

I tempi delle qualifiche

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Enrico Fulgenzi Ghinzani Arco Motorsport 1'42”959 media 171,645 km/h
02. Diego Bertonelli Dinamic Motorsport +0"276
03. Tommaso Mosca Tsunami RT +0"451
04. Daniele Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport +0"469
05. Alessio Rovera Tsunami RT +0"593
06. Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport +0"674
06. Sergio Campana Ghinzani Arco Motorsport +0"730
08. Simone Iaquinta Ombra Racing +1"202
09. Nicola Pastorelli Dinamic Motorsport +1"843
10. Luca Segù Ghinzani Arco Motorsport No time / 1'43”933 in PQ1
       
11. Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport 1'44”225
12. Giovanni Berton AB Racing 1'44”619
13. Bashar Mardini GDL Racing 1'44”677
14. Federico Reggiani Dinamic Motorsport 1'44”697
15. Luca Pastorelli Dinamic Motorsport 1'44”812
16. Niccolò Mercatali Dinamic Motorsport 1'45”207
17. Marco Cassarà Ombra Racing 1'45”270
18. Riccardo Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport 1'45”497
19. Gianluca De Lorenzi GDL Racing 1'45”638
20. Alex De Giacomi Tsunami RT 1'45”869
21. Emiliano Perucca Orfei GUEST CAR 1'46”432
22. Stefano Stefanelli / Luca Lorenzini Dinamic / Shade Motorsport 1'47”463
23. Daniele Verrocchio AB Racing 1'47”895
24. Pablo Biolghini / Walter Palazzo Ghinzani Arco Motorsport 1'48”294
25. Vincenzo Montalbano / Alessandro Satta Ghinzani Arco Motorsport 1'49”489

 

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Imola: che inizio per GDL Racing!
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Imola: che inizio per GDL Racing!

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Imola: per Fulgenzi-record la "pole della liberazione"

Carrera Cup Italia, Imola: per Fulgenzi-record la "pole della liberazione"
Carica i commenti