Imola, Libere 1: Agostini e Ledogar una coppia di ferro

condividi
commenti
Imola, Libere 1: Agostini e Ledogar una coppia di ferro
Di: Franco Nugnes
26 giu 2015, 11:01

I due giovani Under 26 sono gli unici ad aver sfonfato il muro di 1'48. Terzo Colombo davanti a Giraudi

Gli sfidanti della Carrera Cup Italia sono pronti alla rivincità di Monza: Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) è stato il più veloce con il tempo di 1’47”322 nel primo turno di prove libere nel secondo appuntamento della serie tricolore in programma a Imola. Il padovano ha lasciato a soli 192 millesimi il francese Côme Ledogar (Tsunami RT): i due leader del monomarca riservato alla 911 GT3 Cup sono stati gli unici a sfondare il muro dell’1”48.

Il transalpino con un buon 1’47”514 si è messo alle spalle Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) autore di 1’48”042 che ha preceduto Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) che ha chiuso la sessione con un 1’48”259.

Il primo della Michelin Cup è Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona): l’abruzzese con la prestazione di 1’48”270 è il leader della speciale classifica dei gentleman driver, ma ha l’ambizione di inserirsi nella lotta per classifica assoluta. Da segnalare il debutto di Christian Gerhard con la seconda vettura del team TAM-Racing: il tedesco si è inserito al 13esimo posto con 1’49”649, facendo subito meglio del compagno di squadra, Hans-Peter Koller.

CARRERA CUP ITALIA, IMOLA, 26/06/2015
Primo turno di prove libere
1. Riccardo Agostini (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’47”322
2. Côme Ledogar (Tsunami RT) – 1’47”514
3. Stefano Colombo (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 1’48”042
4. Gian Luca Giraudi (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Torino) – 1’48”259
5. Alberto De Amicis (Ebimotors – Centro Porsche Verona) – 1’48”270
6. Da Sheng Zhang (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 1’48”444
7. Alex De Giacomi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Modena) – 1’48”564
8. Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport – Centro Porsche Latina) – 1’48”652
9. Mattia Drudi (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Bologna) – 1’48”727
10. Andrea Fontana (Ghinzani Arco Motorsport –Centri Porsche di Roma) – 1’48”797
11. Aku Pellinen (LEM Racing - Centri Porsche di Milano) – 1’48”898
12. Oleksandr Gaidai (Tsunami RT) – 1’48”996
13. Christian Gerhard (TAM-Racing) – 1’49”392
14. Hans-Peter Koller (TAM-Racing) – 1’49”649
15. Niccolò Mercatali (Dinamic Motorsport - Centro Porsche Mantova) – 1’49”941
16. Marco Cassarà (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Roma) – 1’49”972
17. Pietro Negra (Ebimotors – Centro Porsche Como) – 1’50”894
18. Sergio Negroni (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’51”137
19. Takashi Kasai (Antonelli Motorsport - Centro Porsche Padova) – 1’53”197
20. Walter Ben (LEM Racing) – 1’54”251

 

Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Imola, Libere 2: Agostini davanti, Ledogar insegue

Previous article

Imola, Libere 2: Agostini davanti, Ledogar insegue

Next article

Monza, Libere 2: Agostini replica anche al pomeriggio

Monza, Libere 2: Agostini replica anche al pomeriggio

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Piloti Giacomo Agostini , Come Ledogar , Stefano Colombo
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie