WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
61 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
07 ago
SSP300 Gara 2 in
20 Ore
:
07 Minuti
:
08 Secondi
WRC
04 set
Prossimo evento tra
26 giorni
18 set
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
4 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP
02 ago
Warm Up in
13 Ore
:
32 Minuti
:
08 Secondi
Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E FIA F3
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
13 Ore
:
37 Minuti
:
08 Secondi
FIA F2
31 lug
Evento concluso
07 ago
Gara 2 in
15 Ore
:
02 Minuti
:
08 Secondi
Formula 1 ELMS
17 lug
Evento concluso
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
33 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
26 giorni

Carrera Cup Italia, GDL sorprende con Vukov: "Siamo sbalorditi!"

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, GDL sorprende con Vukov: "Siamo sbalorditi!"
Di:
21 lug 2020, 10:26

Nel primo round al Mugello il team di De Lorenzi conclude due volte nella top-10 con il rookie macedone e "alza" la SIlver Cup in gara 1 con Montagnese

Antonio Massimiliano Montagnese, Massimiliano Donzelli
Risto Vukov, GDL Racing
Risto Vukov, GDL Racing precede Lodovico Laurini, Dinamic Motorsport - Centro Porsche Mantova
Annuncio GDL Racing

Con una line up di piloti del tutto nuova, per GDL Racing il 2020 della Porsche Carrera Cup Italia si è aperto con il segno più, a sentire il team manager Gianluca De Lorenzi. Ma anche a guardare lo score di Risto Vukov, autentica rivelazione nella tappa toscana.

Il 24enne pilota macedone, all'esordio nel monomarca tricolore ma anche a una delle prime esperienze in assoluto su una Porsche e in una serie così competitiva, ha impressionato in positivo inserendosi immediatamente due volte nella top 10, sia in qualifica sia nelle due gare, concluse al nono e al decimo posto ben comportandosi sul passo gara su una delle piste più complesse.

"Siamo rimasti sbalorditi da come ascolta gli ingegneri e i miei consigli, progredendo ogni volta che scende in pista - ha commentato De Lorenzi -. Abbiamo una delle migliori vetture del lotto e lui ci ha messo senz’altro del suo."

Un debutto positivo è arrivato anche per Max Montagnese, che è riuscito a portare a termine la prima gara raccogliendo il successo nella classe Silver. Un ottimo risultato per il gentleman driver calabrese, che si è alternato al volante con Max Donzelli, al suo esordio in pista e quarto di classe in gara 2 malgrado uno sfortunato testacoda nel finale.

Carrera Cup Italia, Mardini a muso duro: vuole scalare l'assoluta!

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Mardini a muso duro: vuole scalare l'assoluta!

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, salgono le azioni di Raptor Engineering

Carrera Cup Italia, salgono le azioni di Raptor Engineering
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Autore Redazione Motorsport.com