Carrera Cup Italia, Franciacorta: Cassarà da podio dopo le penalty!

Altra penalty per Corradina a causa di un jump start: De Giacomi sale 2° e il capoclassifica di Raptor Engineering 3°, ma niente cambia nella lotta per il titolo della Michelin Cup

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Cassarà da podio dopo le penalty!

Niente cambia nella lotta al titolo della Michelin Cup, ma certamente la seconda penalità su due nel dopo-gara che butta giù dal podio Corradina non fa piacere al driver di Huber Racing. Dopo quella di sabato per un contatto, nella domenica del penultimo round della Carrera Cup Italia al PEC Franciacorta l'alto-atesino, classificatosi 2° al traguardo, è stato penalizzato di 25 secondi per partenza anticipata.

Precipitato all'11esimo posto, guadagna il 2° posto dietro al vincitore Fenici il padrone di casa De Giacomi, mentre il capoclassifica Cassarà sale 3° e quindi sul podio (anche se a questo punto virtuale) del Porsche Festival. Con entrambi i contendenti per il titolo che guadagnano una posizione, niente cambia nella lotta al titolo, per la quale Cassarà si presenterà con 2 punti di vantaggio su De Giacomi all'ultimo round di Monza.

Anche alle loro spalle nella classifica di gara 2 della Michelin Cupo guadagnano tutti una posizione: 4° Locanto, 5° Donzelli e 6° Venerosi, che entra dunque in zona punti a meritato coronamento di un fine settimana molto competitivo da parte del pilota toscano.

Una penalità, ma che non sposta alcun equilibrio, è arrivata per Scannicchio (pure lui penalizzato anche ieri), nel suo caso di 10 secondi e per un contatto.

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Franciacorta: Montagnese alza la Silver Cup!

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Montagnese alza la Silver Cup!

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Fenici non si ferma più: “Ora divertiamoci a Monza!”

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Fenici non si ferma più: “Ora divertiamoci a Monza!”
Carica i commenti