Carrera Cup Italia, Franciacorta: Montagnese alza la Silver Cup!

Il pilota calabrese del Team Malucelli è campione 2021 della categoria con una prova di anticipo e, felice dell'exploit, ha già le idee chiare per il 2022: "L'anno prossimo passiamo in Michelin Cup, prendiamo la nuova 992 e cresciamo un po'!"

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Montagnese alza la Silver Cup!
Massimiliano Montagnese, Team Malucelli
Massimiliano Montagnese, Team Malucelli
Massimiliano Montagnese, Team Malucelli
Massimiliano Montagnese, Team Malucelli
Massimiliano Montagnese, Team Malucelli

Ha chiuso i conti con una prova di anticipo Max Montagnese. Il titolo 2021 della Silver Cup per il pilota calabrese è così arrivato nell'ambito più prestigioso, quello del Porsche Festival, nel penultimo round della Carrera Cup Italia al Porsche Experience Center Franciacorta.

E ci teneva non poco l'alfiere del Team Malucelli, che nella classifica riservata alle 991 GT3 Cup gen.I ha regolato Davide Scannicchio (ZRS Motorsport), al quale non è riuscita l'impresa della rimonta. Montagnese è felicissimo dopo la festa sul podio bresciano, festeggiato da tanti appassionati e già desideroso di guardare avanti.

Lui che, fra i più simpatici personaggi del paddock, è spesso un vulcano di idee, però, "ripassa" un attimo la domenica del Porsche Festival. Perché alla fine almeno un po' questo titolo di campione dovrà pur accarezzarlo un po': "Oggi vinciamo con un round di anticipo la Silver Cup ed è veramente una grande giornata", attacca.

Raccontacela, allora...

"Credo di aver fatto un garone!  Ieri ero stato tamponato, sono arrivato secondo e ho vinto dopo la penalità inflitta a Scannicchio. Oggi dopo una buona partenza ho tenuto il passo di diverse 4000 fino a fine gara e lui era dietro. La pista ha iniziato a scivolare un po' nel finale perché umida, ma la macchina ha tenuto bene, non ha avuto problemi e abbiamo fatto un buon risultato. Campionato agguantato, sono contentissimo."

Ma pensavi più alla gara o al campionato?

"La gara è stata bellissima, ho girato forte da subito e la macchina era ok. Stavo nel gruppo delle 4000 e potevo anche prenderle, ma poi Matteo (Malucelli, ndr) mi ha detto di stare tranquillo perché i rivali diretti erano alle mie spalle. Non dovevo commettere stupidate, insomma."

Che cosa significa ora questo titolo per te?

"Innanzitutto che è una giornata fantastica. Poi significa che l'anno prossimo passiamo alla Michelin Cup, prendiamo la nuova 992 e cresciamo un po'. Faremo dei test in inverno, cercheremo di arrivare sempre più in alto. So che è un programma impegnativo, ma si può fare. Oggi ringrazio il Team Malucelli, che è stato super, ringrazio il Centro Porsche Catania per il sostegno e l'amicizia, Sergio Negroni, PS Performance e tutti quelli che mi sono stati vicino."

A metà stagione ti sei un po' lamentato/dispiaciuto del fatto che sulla griglia Silver siete rimasti in pochi.

"Nella categoria all'inizio eravamo 5, c'era Pablo Biolghini, ad esempio, che è un po' diventato il grande assente, l'anno scorso c'era Bianconi (campione uscente, ndr), grande pilota senza nulla togliere a Scannicchio, che è stato un avversario tosto. Con più protagonisti sarebbe stato più bello, anche se poi le soddisfazioni si possono comunque trovare. Aver fatto 5° di Michelin Cup a Vallelunga e anche oggi tenerne il passo è stato interessante. E potrebbe anche significare che potrei avere un passo similare a quello di chi in Michelin va forte. Lo scoprirò davvero soltanto il prossimo anno, anche se in qualche test con il 4000 abbiamo visto che certi tempi sono arrivati con facilità. Senza dubbio servirà molto anche allenarsi e rimanere in forma."

Hai una dedica speciale per questa Silver Cup?

"Se ho vinto è anche grazie alla presenza della mia nuova fidanzata, Tullia. Una presenza importante, è la prima gara che faccio con una presenza cosi importante e quindi le dedico questa vittoria."

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Franciacorta: Fenici si ripete nella gara 2 Michelin

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Fenici si ripete nella gara 2 Michelin

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Cassarà da podio dopo le penalty!

Carrera Cup Italia, Franciacorta: Cassarà da podio dopo le penalty!
Carica i commenti