Carrera Cup Italia / ESport, l'occasione di Bonito al Mugello

condividi
commenti
Carrera Cup Italia / ESport, l'occasione di Bonito al Mugello
Di: Gianluca Marchese
11 lug 2018, 08:35

Ecco i qualificati per le tre gare di sabato del terzo round del monomarca parallelo sui simulatori nell'hospitality di Porsche Italia, guidato dal sim racer vincitore sia a Monza sia a Misano

Ormai è un appuntamento consueto nella grande hospitality di Porsche Italia e così al Mugello, in occasione del quinto round della Carrera CUp Italia, torna anche la Porsche Carrera Cup Italia | Esport (http://esport.carreracupitalia.it), che invece disputata il terzo appuntamento "onsite" della stagione, il penultimo prima della tappa a Vallelunga alla ripresa in settembre.

Grazie alla sinergia tra Porsche Italia, Ak Informatica, Sparco e diversi partner di settore il primo monomarca di sim-racing con tappe di qualifica online e tappe finali in autodromo in parallelo con il monomarca reale non solo è stato sviluppato, ma sta riscuotendo un successo oltre le aspettative, con anche diversi piloti "reali" che stanno provando a cimentarsi nel "virtuale" e a sfidare i migliori sim racer italiani.

Uno di questi si sta rivelando Enzo Bonito, vincitore già a Monza e a Misano e che anche al Mugello arriva dopo essersi qualificato nelle sessioni "online" vincendo dalla pole position la gara disputata da casa venerdì della scorsa settimana. Per il capoclassifica, dunque, l'occasione è ghiotta per allungare ulteriormente e avvicinare in maniera decisiva il super premio previsto per il vincitore finale del torneo, cioè la partecipazione al volante della Guest Car a una delle due gare della Carrera Cup Italia 2018 in programma nell'ultimo round del monomarca a Imola (Porsche Festival, 6-7 ottobre).

Inoltre, al vincitore andrà un simulatore di guida completo Sparco; al secondo un posto volante e pedaliera Thrustmaster; al terzo un kit di periferiche da Gaming Cooler Master. Naturalmente, però, gli altri qualificati per il round del Mugello non staranno a guardare. Questi gli sfidanti di Bonito ammessi alla fase onsite per le 3 gare in programma sabato in hospitality (sempre utilizzando il popolare racing game Assetto Corsa di Kunos Simulazioni): Emanuele Petri, Giovanni De Salvo, Davide Cicero, Luigi Di Lorenzo e Fabio Diana. Le gare "virtuali" saranno come di consueto trasmesse in diretta streaming con il commento di un telecronista.

Articolo successivo
Palazzo: "Speriamo che la sfortuna sia rimasta a Misano e che le cose vadano per il verso giusto"

Articolo precedente

Palazzo: "Speriamo che la sfortuna sia rimasta a Misano e che le cose vadano per il verso giusto"

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Fulgenzi si lega a GDL Racing dal Mugello

Carrera Cup Italia, Fulgenzi si lega a GDL Racing dal Mugello
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Mugello
Autore Gianluca Marchese