WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
21 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
67 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
32 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
87 giorni
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Evento concluso

Carrera Cup Italia al Porsche Festival, attesa una qualifica da fotofinish!

condividi
commenti
Carrera Cup Italia al Porsche Festival, attesa una qualifica da fotofinish!
Di:
5 ott 2019, 10:08

Con nessun'altra serie impegnata, la pista di Misano migliorerà di continuo e la battaglia per la partenza al palo di gara 1 si risolverà soltanto all'ultimo tentativo

E' attesa grande battaglia per la pole position di gara 1 della Carrera Cup Italia a Misano. Mentre il Porsche Festival continua a popolarsi di pubblico e appassionati, dopo le libere di stamattina i piloti del monomarca tricolore hanno studiato i dati emersi in una sessione in cui la pista "migliorava giro dopo giro".

Dato il fatto che sulla pista romagnola nessun'altra serie è impegnata nel weekend e che tra una sessione e l'altra girano soltanto le vetture stradali dell'"Experience", un po' tutti i team si aspettano simili comportamenti nelle prove ufficiali al via a ora di pranzo.

Tra l'altro, le condizioni, con sole e sereno, saranno molto diverse rispetto a quelle affrontate nel maggio scorso, quando la pole position di Patrick Kujala (il migliore anche stamattina ma poco desideroso di commentare le proprie libere, anche se soddisfatto della vettura) fu colta sul bagnato-umido.

Secondo Diego Bertonelli qualche insidia potrebbe arrivare dal traffico e dall'interpretazione dei track limit (tantissime le infrazioni nel turno inauguarale del weekend), ma secondo molti tutto dovrebbe appunto decidersi in PQ2 all'ultimo tentativo, con pista a quel punto ottimamente gommata dalle coperture Michelin. Come l'ha definita lo stesso portacolori di Q8 Hi Perform, secondo nelle libere, sarà "una pole position da 'impiccati'!".

Stamattina, qualche problema in più sembra aver colpito Enrico Fulgenzi e il team  Tsunami. Il driver marchigiano, finito un po' staccato dai primi quattro (Kujala, Bertonelli, Iaquinta e Cerqui) si è così espresso poco prima delle prove ufficiali: "Sono state delle prove libere piuttosto complicate, non siamo riusciti a trovare il giusto bilanciamento dell’auto. Siamo piuttosto attardati dalla vetta, ma soprattutto sono le sensazioni a essere differenti rispetto a quelle provate nelle FP di Vallelunga, quando anche con gomme usate siamo riusciti costantemente a essere nelle prime due posizioni. Analizzando i dati abbiamo già trovato le aree in cui intervenire nel tentativo di trovare il giusto setup. Dobbiamo mantenere la calma, cercando di partire il più avanti possibile in griglia per cogliere punti importanti in gara 1".

Articolo successivo
Carrera Cup Italia al Porsche Festival: Reggiani salta la qualifica

Articolo precedente

Carrera Cup Italia al Porsche Festival: Reggiani salta la qualifica

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, è di saetta-Kujala la pole del Porsche Festival

Carrera Cup Italia, è di saetta-Kujala la pole del Porsche Festival
Carica i commenti