Carrera Cup Italia, AB Racing "vede" Vallelunga: "In casa doppia responsabilità"

Terminata la pausa estiva il team gestito in pista da SVC riaccende i motori delle tre 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma per la tappa più sentita della stagione nella quale ritornano in azione Strignano, reduce dal giro più veloce a Imola, Randazzo e Fenici.

Carrera Cup Italia, AB Racing "vede" Vallelunga: "In casa doppia responsabilità"

Round a domicilio per AB Racing - Centri Porsche di Roma nella Carrera Cup Italia all'autodromo capitolino di Vallelunga, che nel weekend del 19 settembre ospita il quarto dei sei appuntamenti stagionali con ben 31 vetture al via.

Al termine della lunga pausa estiva, l’ultimo impegno era stato Imola a fine luglio, il team degli Autocentri Balduina riaccende i motori delle sue 911 GT3 Cup proprio nella tappa più sentita ed emozionante del 2021, che inaugura la seconda parte della stagione e arriva dopo i progressi che la squadra gestita in pista da SVC The Motorsport Group e diretta da Raimondo Amadio ha messo in mostra sulla pista emiliano-romagnola.

In particolare con il giovane Benedetto “Benny” Strignano, che anche a Vallelunga è in testa al plotone delle tre vetture schierate da AB Racing. Il 23enne rookie pugliese è stato protagonista di uno sfavillante weekend a Imola, dove, oltre ad aver sfiorato il podio, ha anche fatto segnare il giro più veloce in gara 2, risultato anche il più veloce in assoluto dell’intero weekend in configurazione da corsa.

Sul circuito che sorge a Campagnano di Roma Strignano cercherà ora di confermarsi nelle posizioni di vertice in quella che è riconosciuta come la serie nazionale più competitiva e combattuta.

Con il medesimo obiettivo, nel suo caso in Michelin Cup, approda a Vallelunga Piergiacomo “Piero” Randazzo. Il driver partenopeo ha conquistato tre podi nelle ultime quattro gare (2 al Mugello e 1 a Imola) ed è in lotta nei piani alti della classifica. E’ invece chiamato alla rimonta la new-entry Francesco Maria Fenici.

Per il pilota laziale Vallelunga sarà doppio appuntamento di casa, che affronta dopo lo sfortunato weekend di Imola con tutte le intenzioni di prendersi la rivincita, anche alla luce dei progressi mostrati in questa sua prima stagione sulla 911 GT3 Cup e nell’agguerrito monomarca organizzata da Porsche Italia, nel quale è già stato capace di meritare la top-5 di classe in occasione della tappa del Mugello.

Raimondo Amadio, a capo di SVC, ha dichiarato in vista di Vallelunga: “E' la gara di casa, ci teniamo e la squadra sente la doppia responsabilità di rimanere sempre concentrata e allo stesso tempo di fare bene. Abbiamo svolto un test la settimana scorsa ottenendo dei buoni riscontri. Nella Michelin Cup siamo fiduciosi di continuare l’ottimo trend positivo che vantiamo, mentre in generale speriamo di concretizzare qualche acuto che nelle ultime gare ci è sfuggito per poco, ma che con Benny Strignano prima della fine della stagione potrebbe arrivare”.

La tappa capitolina sarà trasmessa in diretta tv: gara 1 sabato 18 settembre alle 17.00 su Sky Sport Action (canale 206 di Sky); gara 2 domenica 19 settembre alle 13.00 su Sky Sport Arena (Sky 204) e anche in chiaro su Cielo (canale 26 del digitale terrestre). Entrambe sulla distanza di 28 minuti + 1 giro, saranno trasmesse anche in live streaming in HD su www.carreracupitalia.it .

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Bonaldi Motorsport pronta per Vallelunga
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Bonaldi Motorsport pronta per Vallelunga

Articolo successivo

Carrera Cup: Giardelli torna nella mischia a Vallelunga

Carrera Cup: Giardelli torna nella mischia a Vallelunga
Carica i commenti