WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP1 in
30 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
IndyCar
20 set
-
22 set
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
FIA F3
26 set
-
29 set
Evento concluso
FIA F2
26 set
-
29 set
Evento concluso
G
Abu Dhabi
28 nov
-
01 dic
Prossimo evento tra
15 giorni
Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
ELMS
20 set
-
22 set
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno

Topjet F200 Italian Trophy: Alessio Deledda vince una gara thriller al Red Bull Ring

condividi
commenti
Topjet F200 Italian Trophy: Alessio Deledda vince una gara thriller al Red Bull Ring
Di:
19 mag 2019, 07:07

Il pilota capitolino si conferma anche nella seconda manche, precedendo Cola e Iannacone.

Una domenica vietata ai deboli di cuore quella del Red Bull Ring, dove spettacolo, emozioni e colpi di scena hanno catturato i riflettori di Gara 2. Su una pista ricca di insidie, a causa della pioggia che è caduta prima dello spegnimento dei semafori, Alessio Deledda e la sua Dallara hanno nuovamente recitato la parte di protagonisti.

Giù quindi il cappello di fronte alla prestazione del capitolino, che lascia l’Austria facendo bottino pieno. L’alfiere Team One Motorsport si è rivelato paziente e allo stesso tempo scaltro, studiando da vicino Andrea Cola, che al via ha mantenuto la vetta della corsa. Poi, nel corso del sesto passaggio, ecco l’attacco vincente da parte di Deledda nei confronti del corregionale. Una volta ottenuta la leadership è stata fuga in solitaria verso la vittoria.

Il pilota laziale fa la voce grossa anche in Gara 2, davanti ad Andrea Cola, mentre la bagarre per il terzo posto ha visto colpi di scena a non finire. Già, perché Antoine Bottiroli stava assaporando il podio, invece sul più bello è uscito di scena.

Stesso discorso anche per Riccardo Perego, out a sole tre tornate dal capolinea e finito sesto. Ad approfittarne è stato quindi Luca Iannacone, che ha avuto la meglio nei confronti di Marco Marotta, poi Sergio Terrini, alla prima gara stagionale nella Topjet F2000 Italian Trophy. Tra i piloti costretti ad alzare bandiera bianca anche uno sfortunato Dino Rasero.

Archiviato il weekend austriaco, che vede Riccardo Perego al comando del Campionato, il prossimo
appuntamento è in programma a Imola dal 21 al 23 giugno.

Articolo successivo
Topjet F2000 Italian Trophy: Alessio Deledda trionfa in Gara 1 al Red Bull Ring

Articolo precedente

Topjet F2000 Italian Trophy: Alessio Deledda trionfa in Gara 1 al Red Bull Ring

Articolo successivo

Topjet F2000 Italian Trophy: Bernardo Pellegrini re del sabato a Imola

Topjet F2000 Italian Trophy: Bernardo Pellegrini re del sabato a Imola
Carica i commenti