Cerruti: "Tanti chilometri utili per fare esperienza!"

condividi
commenti
Cerruti:
Redazione
Di: Redazione
23 gen 2012, 08:47

A Timaru la milanese è sempre rimasta lontana dalla top 10

Cerruti:
Weekend di apprendistato quello di Michela Cerruti a Timaru (Nuova Zelanda), teatro del secondo appuntamento della Toyota Racing Series, campionato che si articola su cinque weekend consecutivi riservato a monoposto Tatuus spinte da un propulsore Toyota di 1.8 litri. Dopo il diciottesimo tempo nelle prove ufficiali di sabato (01:04.928) la pilota milanese ha disputato una gara uno conservativa, dove partendo dal fondo ha concluso diciassettesima. Nella seconda corsa, iniziata con asfalto bagnato che è andato via asciugando, un avversario rimasto fermo in griglia allo spegnersi dei semafori ha invece fatto perdere a Michela istanti preziosi per evitare la collisione. I suoi tempi, specialmente sul bagnato, si sono poi attestati su livelli incoraggianti fino al quattordicesimo posto finale. Gara tre ha riproposto sull'asciutto lo stesso copione, con la pilota italiana sedicesima sotto la bandiera a scacchi e stabile su tempi discreti ma ancora alla ricerca di quel mezzo secondo al giro che le permetterebbe di rimanere a contatto con la top-ten. Michela Cerruti: "Il fine settimana di Timaru mi ha permesso di conoscere un po' meglio la macchina, anche se non sono emersi spunti particolari a livello di risultati. Come immaginavo le caratteristiche del tracciato, con curve lunghe ma non velocissime, si sono rivelate poco adatte al mio stile di guida e di conseguenza fin dalle prove libere non è stato facile prendere il ritmo giusto. Per me la difficoltà principale in questo momento è capire in ogni curva qual è il limite della macchina, che avvicino progressivamente durante il weekend ma fatico a raggiungere completamente. Sono migliorata sessione dopo sessione, ma troppo lentamente; per chi come me non ha esperienza alla guida di una monoposto questo è un problema normale, ma la Toyota Racing Series si disputa in sole cinque settimane e il tempo stringe, per cui mi dovrò per forza sbrigare. D'altronde per scalare una montagna bisogna pur partire dal basso!". La Toyota Racing Series tornerà in pista la prossima settimana a Taupo.
Prossimo articolo ALTRE MONOPOSTO
Michela Cerruti al lavoro sul limite a Taupo

Previous article

Michela Cerruti al lavoro sul limite a Taupo

Next article

Toyota Racing Series: Cassidy in testa del campionato

Toyota Racing Series: Cassidy in testa del campionato

Su questo articolo

Serie ALTRE MONOPOSTO
Piloti Michela Cerruti
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie