Michela Cerruti al lavoro sul limite a Taupo

Michela Cerruti al lavoro sul limite a Taupo

"Questo è un circuito meno da kart, un aspetto per me sicuramente positivo"

La Toyota Racing Series si sposta questo fine settimana a Taupo (Nuova Zelanda) per il terzo round della stagione, che costituirà il giro di boa di un calendario particolarmente serrato strutturato su cinque appuntamenti consecutivi. Dopo il buon inizio a Teretonga e i chilometri "macinati" a Timaru, un tracciato a lei poco favorevole, per Michela Cerruti arriva un circuito con caratteristiche più vicine a quelle delle piste europee, con una larghezza più ampia e un misto tra curve lente e veloci su una lunghezza complessiva di 3.320 metri. "Taupo è un circuito meno 'da kart' rispetto a Timaru, un aspetto per me sicuramente positivo che spero potrà agevolare un po' il compito ad una pilota al suo terzo weekend di gara su una monoposto. Cercherò come sempre di dare il meglio, con l'obiettivo di riuscire a capire velocemente qual è il limite e di raggiungerlo nel più breve tempo possibile".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Piloti Michela Cerruti
Articolo di tipo Ultime notizie