La HMRDS amplia il parco auto con una F. Renault 2.0

La HMRDS amplia il parco auto con una F. Renault 2.0

La scuola piloti di Henry Morrogh ha acquistato una Tatuus F. Renault 2.0 per rinnovare il parco auto

Una nuova vettura è entrata a far parte del parco auto della Henry Morrogh Racing Drivers School, che di mese in mese si sta rinnovando. Alle vecchie, ma formative Formula Ford 1.6 e 1.8, già affiancate da due Dallara F302 Mugen-Honda, si è appena aggiunta una Tatuus Formula Renault aggiornata con l’ultimo kit aerodinamico del 2007. La monoposto, dotata di telaio in fibra di carbonio e kevlar, sistema di acquisizione dati AIM Evo 4 con volante AIM, cambio sequenziale a 6 marce e motore da 2 litri capace di 195 cavalli, si pone prestazionalmente al di sopra della Mygale F. Ford 1.8 e appena al di sotto delle potenti Formula 3. Il giusto tramite per passare dalle storiche vetture utilizzate dalla HMRDS impreziosite, dal punto di vista addestrativo, dal datato cambio manuale ad innesti frontali, ad una monoposto impegnativa come la F3. Le novità potrebbero però non finire qui: i vertici della Henry Morrogh Racing Drivers School stanno infatti lavorando per portare nella propria sede un’altra monoposto in grado di piazzarsi al di sopra della Formula Ford 1.6, vettura d’ingresso per gli allievi intenzionati a fare un corso piloti. Inoltre la F. Renault 2.0, come già anticipato nei giorni scorsi, sarà messa a disposizione per il Winter Trophy 2000 light, in programma a Varano de’ Melegari il 10 e 11 novembre. L’intenzione è quella di ampliare i servizi offerti, affiancando ai corsi per piloti la possibilità di scendere in pista in vere e proprie gare, cercando di minimizzare i costi. Per informazioni e contatti www.henrymorrogh.it

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Articolo di tipo Ultime notizie

Zona rossa: che cosa è trending ora