La HMRDS col nuovo anno diventa itinerante

condividi
commenti
La HMRDS col nuovo anno diventa itinerante
Redazione
Di: Redazione
25 gen 2013, 09:40

La Henry Morrogh Racing Drivers School esporta i corsi piloti nei maggiori autodromi italiani

Parte all'insegna dell'Autodromo Nazionale di Monza e di quello di Modena il 2013 della Henry Morrogh Racing Drivers School. La scuola piloti, capitanata da Henry Morrogh e da Giovanni Ciccarelli, il 31 gennaio e l'1 febbraio sarà presente al MotorSport Expotech di Modena, durante il quale verrà esposta la Mirage M012. In occasione della kermesse modenese verrà anche data l'esclusiva opportunità di testare in prima persona la monoposto presso l'Autodromo di Modena, alla presenza di un istruttore della HMRDS. La vettura, spinta da un propulsore Renault di 1600cc in grado di erogare 140 cavalli, sarà messa a disposizione di chiunque volesse provarla ad un costo accettabile, il prezzo del test, comprensivo di assistenza completa in pista, sarà di 250 euro a turno. La Henry Morrogh Racing Drivers School, ormai sempre più itinerante tra i più prestigiosi autodromi italiani, porterà le sue vetture anche a Monza, in occasione dei test della Formula Monza che si terranno nel Tempio della Velocità il 19 e 20 febbraio. Il costo per prendere parte ad una sessione di prove sul tracciato brianzolo, della durata di mezza giornata, è di 1500 euro ed è comprensivo del costo della pista, l'uso della telemetria, la presenza di un istruttore e la completa assistenza. Due occasioni importanti per riportare in alto il nome della scuola che tra gli anni sessanta e gli anni novanta ha portato al debutto in Formula 1 ben 18 piloti, tra cui Elio De Angelis, Jacques Villeneuve, Eddie Cheever, Emanuele Pirro e tanti altri. Scheda Tecnica Mirage M012 Chassis: monoscocca in carbonio omologato F3 FIA 2011 Motore: Renault K4MRS 1600cc Potenza massima: 140 cavalli a 6750 rpm Coppia massima: 157 Nm a 4500 rpm Trasmissione: Sadev SL66-14, sequenziale a 5 velocità con 3 rapporti opzionali Freni: Pinze a 6 pistoni, dischi in acciaio baffati Pneumatici: Kumho Tyres 175/60 R13 mescola K61/K60 tuttotempo Elettronica: Centralina e firmware dedicati Strumentazione: Dashboard integrato al volante Dimensioni: passo 2630mm, carreggiata ant/post 1445mm, peso 430 Kg Per informazioni e contatti www.henrymorrogh.it
Prossimo articolo ALTRE MONOPOSTO
Tomcat Racing alla Winter Series F. Abarth Pan-Am

Previous article

Tomcat Racing alla Winter Series F. Abarth Pan-Am

Next article

Ecco la Formula 4 di Jonathan Palmer

Ecco la Formula 4 di Jonathan Palmer

Su questo articolo

Serie ALTRE MONOPOSTO
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie