Formula Junior: De Castro-Giordano 1-1 a Varano

Formula Junior: De Castro-Giordano 1-1 a Varano

Molto acceso il finale di gara 1, con un contatto tra i primi due

Nel secondo appuntamento del Campionato di Formula Junior 2012 ben quindici piloti si sono dati appuntamento sulla pista di Varano de’ Melegari. Le qualifiche avevano visto primeggiare Maurizio Giordano seguito da Arrigosi e de Castro. GARA 1 In gara 1 Sabino de Castro riusciva a superare in partenza Arrigosi mettendosi alle spalle dell’autore della pole position. I diciannove dei venti giri complessivi, vedevano de Castro attaccare costantemente su tutte le curve il leader Giordano, ma proprio all’ultimo giro il portacolori della Fadini corse, lasciava un varco millimetrico che de Castro approfittava per inserirsi con una staccata al limite. Giordano tentava invano di resistere con una manovra di difesa, ma i due venivano inevitabilmente a contatto. Entrambi i piloti subivano danni alle sospensioni, ma questo non impediva di concludere gli ultimi metri del tracciato e tagliare il traguardo con il seguente ordine: de Castro, Giordano e Scialpi. Tale risultato permetteva al pilota della Covir di incrementare il proprio vantaggio sugli inseguitori con tre vittorie su tre gare fin qui disputate. Grande gara di Paolo Scialpi, partito ultimo e autore di una bella rimonta. GARA 2 Anche questa seconda prova ha visto il ripetersi di una lunga battaglia tra il vincitore Maurizio Giordano e Sabino de Castro. Avendo ottenuto in gara 1 il giro più veloce, Sabino de Castro partiva dalla pole position. Un’incertezza di Giordano allo spegnimento del semaforo permetteva a Scialpi di guadagnare qualche metro all’inseguimento del leader de Castro. Giordano non ci stava e nel giro di poche curve si accodava al portacolori della Covir. Anche in questa gara i due principali antagonisti battagliavano a suon di sorpassi fino a tre giri dalla fine, quando de Castro era costretto all’abbandono per la rottura di un cuscinetto del mozzo posteriore. Giordano aveva la strada libera per conquistare il primo successo stagionale mentre alle sue spalle Arrigosi, Scialpi e Marietti combattevano fino alla bandiera a scacchi. La sfida è rimandata al prossimo 24 giugno sull’autodromo di Imola dove non mancherà l’agonismo che ha sempre contraddistinto la Formula Junior. Ecco i commenti di Sabino de Castro: "Weekend tutto sommato positivo, anche se mi rimane il rammarico di non aver ottenuto almeno il secondo posto in gara 2 che mi avrebbe consentito di allungare nella classifica del campionato. E’ ancora troppo presto per trarre conclusioni; con questa gara i pretendenti al titolo sono almeno cinque piloti che sicuramente lotteranno fino alla fine senza esclusione di colpi".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Piloti Sabino De Castro
Articolo di tipo Ultime notizie