F2000 Light: il punto sulla situazione dei team

F2000 Light: il punto sulla situazione dei team

Per il 2012 ci si attende una griglia di partenza molto ricca

Dopo la lunga pausa delle ferie invernali, gli organizzatori della Formula 2000 Light hanno riallacciato i contatti con le proprie squadre per sentire dello stato delle loro trattative con i piloti e già la situazione pare incoraggiante. Tomcat Racing ha già definito per due delle tre Tatuus FA 010 che intende schierare nella TOP per difendere il titolo conseguito con Pellitteri, una affidata all'Over Yoshiki Homura, mentre è ancora top secret il nome del secondo pilota (milanese?). Per la F.Tre Light in campo Alan Racing, e questa volta non solo per qualche gara come già ha fatto nelle stagioni precedenti. Il team milanese riferimento della Mygale per l'Italia, schiererà due vetture F3 motorizzate Fiat Power Train. Sempre Mygale F.3 per Luca Spiga che conferma la sua presenza con il team GTR. Ancora con le F.3 ma questa volta Dallara/Honda il team di Henry Morrogh che, dopo lo splendido debutto vincente in occasione del Winter Trophy di Varano, ha confermato il suo impegno "racing" con Torre e Ciccarelli. Moreno Leonardi, boss della Europa Corse, è ancora in cerca di pilota per la sua Dallara 308 FPT alla quale intende affiancare in pista pure una Tatuus FA 010. Indiscrezioni sul futuro del campione 2011 Antonino Pellitteri che viene "segnalato" a bordo di una delle Dallara 308 FPT del team Line Race capitanato da Ernesto Bellisari (l'altra per Paolo Viero? ). Il team intende schierare ben quattro auto oltre alle due F.3 anche due Tatuus FA 010 per le quali le trattative sono in fase di definizione con una esperta Lady e un giovane proveniente dalle Junior. Confermata nella TOP la presenza del team Di e Gi di Matteo Di Persia con tre auto, per il quale anno già "firmato" gli Over Alfredo Maisto e Marco Zanasi. Nella nuova categoria Challenge Light riservata ai piloti che partecipano con le Tatuus FR 2.0 confermata la presenza di Peccenini e Gatto con le auto della TS Corse. Atteso quì il debutto del Motor Logistic Service che assisterà siciliano Lorenzo Riela. Sicuramente in pista anche GSK Motorsport e Sarkio Racing con piloti da definire. Si attendono finalmente novità per la 1600 Light categoria nella quale concorrono vetture con motore moto sino a 1000 cc e con motore tradizionale sino a 1600 cc, dove sono attese le vetture di Formula Italia gestite in monogestione da Giuseppe Mangione. Dunque un quadro incoraggiante pur in un momento di sicura recessione pare che la Formula Light potrà offrire quest'anno un valido schieramento.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Articolo di tipo Ultime notizie