F2000 Light: doppietta per Pellitteri ad Imola

F2000 Light: doppietta per Pellitteri ad Imola

Il pilota della Tomcat si è anche portato in testa al campionato

Pareva essere il weekend di Simone Gatto, autore del miglior riferimento cronometrico nei dieci minuti della qualifica, prima che di fatto venisse interrotta da un acquazzone. Ma la cancellazione dei tempi per via di un'irregolarità tecnica riscontrata in sede di verifica alla propria Tatuus della TS-Corse (sigilli-motore) lo ha costretto a due belle gare di rimonta. Il nome che viene fuori dal secondo weekend in calendario della Formula 2000 Light, di scena all'Enzo e Dino Ferrari di Imola è dunque quello di Antonio Pellitteri. Il siciliano, a bordo della sua Tatuus FA-010 FPT, non si accontenta, con la vittoria della prima gara, di regalare alla Tomcat di Carlo Dell'Orto la 50° vittoria, che va ad aggiungersi al ricco palmarés del team brianzolo. Il suo dominio è netto anche nella gara del pomeriggio, quando dopo uno scatto bruciante dalla terza fila, si ritrova già in seconda posizione all'ingresso del Tamburello. Gli bastano poche centinaia di metri per portarsi in testa alla competizione in corrispondenza della Variante Alta. Gestire il resto della corsa fino alla bandiera a scacchi è per lui una pura formalità, grazie ad un passo gara decisamente superiore al resto della ciurma. Proprio grazie alle due vittorie sul tracciato del Santerno ed ai punti acquisiti nei giri più veloci di entrambe le manches, consolida la propria leadership nell'assoluta della Serie e nella classifica della 2000 Top. Piacevole protagonista Baldassarre Curatolo, che già aveva dimostrato all'apertura di Franciacorta di essere cresciuto molto alla sua seconda stagione nel campionato. Ben coadiuvato dal Team Durango, conquista la pole position di gara 1. Nulla può per contenere l'irruenza di Pellitteri che ne ha la meglio nel corso della terza tornata. Così come cerca di difendersi strenuamente dal pressing di Gatto, rimontato dal fondo dello schieramento. Ma 30 minuti di gara sono lunghi per contenere un mastino come Gatto, ed all'ultima tornata per stanchezza gli cede la posizione. La bagarre si ripete in gara 2, ma questa volta il siciliano di Pinton non ci sta a farsi beffare ed è lui a costringere all'errore il milanese, lungo alla Villeneuve e che deve così accontentarsi del terzo gradino del podio. Curatolo con i due podi del weekend si trova a comandare la classifica della 2000 Light, nonché a monopolizzare la speciale under 17. Simone Gatto, estremamente deluso dall'errore del proprio team, ha riversato la propria rabbia in una doppia rimonta. Con il secondo assoluto della mattina ed il terzo posto della seconda manche, conferma di candidarsi quale pretendente al titolo della 2000 Light, a pochi punti da Curatolo, nonché leader della speciale classifica riservata agli over 35. Buono il weekend di Pietro Peccenini (TS Corse) e Paolo Collivadino (Sarchio Racing) che con i loro piazzamenti a ridosso del podio dell'assoluta saranno sicuramente protagonisti sia della classifica della 2000 Light che della over 35.

F2000 Light - Imola - Gara 1

F2000 Light - Imola - Gara 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Articolo di tipo Ultime notizie