F2 Italian Trophy: Riccardo Ponzio trionfa in Gara 1 al Mugello

Il pilota del Puresport converte la pole del venerdì nel successo odierno dominando la prima gara del weekend. Alessandro Bracalente conquista il secondo gradino del podio precedendo Bernardo Pellegrini.

Riccardo Ponzio non ha la minima intenzione di fermarsi. Dopo la pole del venerdì, l’alfiere Puresport ci ha tenuto a mostrare la propria competitività anche in Gara 1, dominando al Mugello dalla prima all’ultima tornata. Una prestazione perfetta per l’attuale leader del Campionato, transitato in solitaria sotto la bandiera a scacchi.

Al via l’abruzzese è riuscito a mantenere la leadership senza troppe difficoltà, in seguito si è rivelato un misto di intelligenza e costanza, quanto è bastato per amministrare il vantaggio e confermare il successo di due settimane fa a Vallelunga.

Alle sue spalle Alessandro Bracalente, che nelle prime tornate ha dovuto fare i conti con Sandro Zeller, vincitore della classifica riservata alla AFR Pokale. Il marchigiano ha tentato di ricucire il gap dal rivale, ma non c’è stato nulla da fare. Insieme al portacolori Pave, sul podio del Mugello c’è anche spazio per Bernardo Pellegrini, che scattava col quarto tempo in griglia e non ha potuto fare altro che accontentarsi della terza piazza.

Corsa in rimonta invece per Andrea Cola, che al via è rimasto fermo sullo schieramento con la propria Dallara. Una volta ripartito, il giovane capitolino è stato autore di una prodigiosa remuntada, che lo ha portato al quarto posto, scavalcando all’ultimo giro un super Sergio Terrini. Alle spalle dell’alfiere Twister c’è Riccardo Perego, vincitore della classe 2. Un successo ottenuto sul rettilineo d’arrivo per il pilota numero 46, soffiandola a Dino Rasero, che già assaporava il trionfo. Ottavo Luca Iannacone.

F2 Italian Trophy - Mugello - Gara 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Evento F2 Italian Trophy: Mugello
Sub-evento Sabato
Circuito Mugello
Piloti Bernardo Pellegrini , Alessandro Bracalente , Riccardo Ponzio
Team Puresport
Articolo di tipo Gara