F2 Italian: oltre 20 vetture in gara ad Imola

F2 Italian: oltre 20 vetture in gara ad Imola

Occhi puntati su Marco Zanasi, grande protagonista delle prime due tappe della stagione 2015

Entra nel vivo la stagione 2015 della F2 Italian Trophy. Dopo le gare di Monza e Vallelunga, la serie a ruote scoperte è pronta a sbarcare a Imola. Sarà l’autodromo intitolato alla memoria di Enzo e Dino Ferrari a ospitare nel weekend del 27/28 giugno il terzo round stagionale, inserito nel contenitore ACI Racing Weekend.

Ancora una volta i riflettori saranno tutti puntati su Marco Zanasi. L’alfiere della scuderia Tomcat è il vero protagonista di questo inizio stagione, tanto da aver messo il sigillo su entrambe le gare d’apertura. Anche in terra emiliana, il portacolori della Dallara F312 cercherà di allungare nella classifica iridata, con l’obiettivo di conquistare l’ambito titolo. Zanasi questa volta non potrà fare affidamento su Gianmarco Maggiulli, assente alla corsa, ci sarà invece Renato Papaleo, anche lui su Dallara F312, mentre la novità è Federico Ghiringhelli.

A contendere la leadership della classifica è senza dubbio Piero Longhi. Il pilota borgomanerese non vuole lasciarsi sfuggire l’opportunità di mettere la prima firma stagionale, puntando a ridurre il gap in campionato dal diretto rivale. Ancora una volta il novarese potrà contare sul sostegno della scuderia Twister Italia, che schiererà Paolo Viero, Marco Cesetti, Bernardo Pellegrini, Davide Pigozzi e Sergio Terrini, quest’ultimo al debutto stagionale.

Ben ventuno le monoposto schierate in griglia, per un weekend che si preannuncia fin da subito emozionante e ricco di colpi di scena. Non mancheranno infatti Gianpaolo Lattanzi, Paolo Vagaggini, Dino Rasero ed Enrico Milani, così come Alessandro Pitorri, Alessandro Bracalante, Pierluigi Veronesi e Giorgio Venica, con il friulano in lotta per la vetta. Presenti Domenico Liguori, Paolo Brajnik e il rientrante Davide Nicelli, mentre è da registrare il debutto di Luca Marietti, al via della corsa con la Formula Abarth del team Sarchio Racing.

Definito il programma della tre giorni motoristica. Si scende in pista venerdì mattina per la prima sessione di prove libere, in programma dalle ore 12:00 alle 12:25. A seguire la seconda, dalle 17:10 alle 17:35. Sabato, dalle 11:35 alle 12:00, le qualifiche. Domenica la corsa, con Gara 1 alle ore 10:05 (25+1giro), mentre Gara 2 alle 19:20, sempre 25’+1giro. La manche pomeridiana sarà trasmessa in diretta su AutomotoTV, disponibile sulla piattaforma satellitare Sky al canale 148, mentre in differita dalle 18 quella del mattino.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ALTRE MONOPOSTO
Articolo di tipo Ultime notizie