La Formula E svilupperà anche una serie dedicata ai... SUV

Il progetto “Extreme E” è ancora in fase embrionale, ma è già stato presentato a diverse Casa costruttrici come categoria aderente al prodotto e con poca possibilità d’intervento...

La Formula E svilupperà anche una serie dedicata ai... SUV

Il prossimo obiettivo della Formula E è di poter portare le corse nell’Artico e sull’Himalaya. Per questo il CEO della serie “full electric” Alejandro Agag ha accettato di partecipare al piano messo su carta da Gil de Ferran, attuale direttore sportivo della McLaren. Un’idea dal nome” Extreme E“, che dovrebbe concretizzarsi nel 2020.

I SUV, rigorosamente elettrici, e simili a quelli di produzione, potranno essere rivisti soltanto nella carrozzeria e nel motore.

“Tutto quello che posso dire è che saremo noi a gestire le operazioni del progetto”, ha dichiarato a Motorsport.com, il manager spagnolo. 

Leggi anche:

“Spero comunque che Gil De Ferran, che è al vertice, faccia presto un comunicato per svelarne i dettagli”.

Quindi, sulla scelta del SUV come tipologia di veicolo da far scendere in campo, Alejandro Agag ha detto: “Rappresentano la direzione presa dai costruttori”.

A differenza della Formula E, che per i primi quattro campionati ha mantenuto lo stesso chassis in termini di design prima di passare alle avveniristiche Gen 2, la “Extreme E” dovrebbe lasciare i produttori liberi di adattare alla competizione la silhouette dei loro modelli in vendita. 

 

 

condividi
commenti
Piquet Jr: “Per prendere quelli davanti dovremo rimboccarci le maniche”

Articolo precedente

Piquet Jr: “Per prendere quelli davanti dovremo rimboccarci le maniche”

Articolo successivo

La Mahindra Racing promette un powertrain “rivoluzionario”

La Mahindra Racing promette un powertrain “rivoluzionario”
Carica i commenti