Secondo centro per Kasey Kahne a Loudon

Secondo centro per Kasey Kahne a Loudon

Il pilota della Hendrick Motorsport si rilancia prepotentemente in ottica Chase for the Cup

Kasey Kahne ha fatto un passo importante verso la conquista di un posto nella Chase for the Cup 2012 andando ad imporsi nella gara di Loudon della NASCAR Sprint Cup. Per il pilota della Hendrick Motorsports si tratta della seconda affermazione stagionale e quindi gli permette di andare a conquistare la vetta della classifica riservata alle wild card. Dopo essere scattato dalla prima fila, Kahne ha navigato nella top five per tutta la distanza di gara, conquistando la leadership della classifica durante l'ultimo pit stop, che è avvenuto in regime di caution, dopo che David Reutimann aveva inondato la pista di olio con la rottura del propulsore a 67 giri dalla fine. A pagare è stata la scelta di Kasey di montare solamente due gomme nuove, a differenza del mattatore Denny Hamlin, che sostituendole tutte e quattro si è ritrovato solamente in 13esima posizione in occasione dell'ultimo restart. Pur avendo comandato le operazioni per ben 151 dei 301 giri previsti, ed essendo stato bravissimo a risalire la china con una serie di sorpassi spettacolari, Hamlin si è quindi dovuto accontentare del secondo posto finale, perdendo tre punti bonus che potevano essere molto preziosi nella corsa alla Chase for the Cup. Al terzo posto si piazzato poi Clint Bowyer, anche lui risalito di diverse posizioni in occasione dell'ultimo pit stop. Il pilota della Michael Waltrip Racing ha preceduto Dale Earnhardt Jr e Brad Keselowski. Una sequenza errata di pit stop ha invece fatto precipitare al 16esimo posto il poleman Kyle Busch, che nella prima parte di gara era stato anche al comando per una settantina di giri.

NASCAR Sprint Cup - Loudon - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kasey Kahne
Articolo di tipo Ultime notizie