Salta l'accordo tra Mark Martin e la Joe Gibbs Racing

Salta l'accordo tra Mark Martin e la Joe Gibbs Racing

Per problemi contrattuali il veterano correrà solo a Martinsville, poi toccherà a Vickers sostituire Hamlin

Salta clamorosamente l'accordo tra la Joe Gibbs Racing e Mark Martin. Il veterano della NASCAR, che era stato ingaggiato per sostituire l'infortunato Denny Hamlin nella Sprint Cup durante il suo periodo d'assenza, potrà partecipare solamente alla gara di Martinsville a causa di problemi di tipo contrattuale. A quanto pare, quando la squadra di JD Gibbs ha diffuso il suo comunicato nella giornata di ieri, Martin stava ancora cercando di liberarsi dal suo precedente accordo con la Michael Waltrip Racing, in quanto entrambi gli ingaggi prevedevano la partecipazione alla gara di Talladega. La tempistica della comunicazione della squadra legata alla Toyota, dunque, pare che abbia fatto imbufalire l'altra parte, che quindi non ha più voluto liberare il suo pilota, salvo dargli l'occasione di partecipare alla gara di Martinsville, che ormai era piuttosto vicina. Per mettere una "pezza" a questa situazione la squadra ha quindi deciso che tra due gare toccherà a Brian Vickers, suo pilota nella Nationwide Series, sostituire Hamlin nei weekend a seguire.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Brian Vickers , Denny Hamlin , Mark Martin
Articolo di tipo Ultime notizie