Rick Hendrick sopravvive ad un incidente aereo

Rick Hendrick sopravvive ad un incidente aereo

Il suo jet è rimasto senza freni in fase di atterraggio, ma stanno tutti bene

Brutto spavento per Rick Hendrick, proprietario dell'omonima squadra impegnata nella NASCAR Sprint Cup, rimasto vittima di una sorta di incidente aereo, nel quale fortunatamente lui e la moglie Linda non hanno riportato gravi conseguenze. Con il loro jet privato stavano atterrando a Key West, in Florida, quando un cedimento dell'impianto frenante ha causato qualche problema ai due piloti, che non sono riusciti a fermare il velivolo prima della fine della pista di atterraggio. Un comunicato stampa divulgato dalla Hendrick Motorsports ha confermato che i quattro occupanti del jet sono stati trasportati tutti quanti al Lower Keys Hospital, due con dei lievi infortuni e due semplicemente a scopo precauzionale. Purtroppo non è la prima volta che succede qualcosa del genere alla Hendrick Motorsports, anche se l'incidente del 2004 si rivelò più tragico: il jet del team si schiantò mentre atterrava a Martinsville e nell'incidente persero la vita tutti i dieci occupanti dell'aereo, compreso Ricky Hendrick, il figlio di Rick.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Articolo di tipo Ultime notizie