La pioggia incorona Tony Stewart a Fontana

La pioggia incorona Tony Stewart a Fontana

Secondo centro stagionale per il campione in carica in una gara accorciata di circa 70 giri

Tony Stewart deve ringraziare la pioggia: grazie al suo arrivo sull'ovale di Fontana, quando mancavano ancora una settantina di giri al termine della gara della NASCAR Sprint Cup, il campione in carica ha ottenuto la sua seconda vittoria stagionale. La corsa è partita sotto un cielo piuttosto nuvoloso ed il poleman Danny Hamlin ha dovuto cedere il passo al compagno Kyle Busch dopo appena un paio di tornate. Il momento chiave della corsa però è arrivato al giro numero 85, quando è stato Stewart a trovare il sorpasso sul più giovane dei fratelli Busch, sfruttando una sua indecisione nel doppiaggio di Juan Pablo Montoya. Approfittando poi di una leggera toccata di Kyle contro il muretto e dell'assenza di situazioni di Caution, Stewart è riuscito a costruirsi un piccolo margine di sicurezza, che ha potuto gestire al meglio fino all'interruzione della corsa dovuta proprio all'arrivo della pioggia. A conquistare il terzo posto è stato un altro veterano come Dale Earnhardt Jr, precedendo Kevin Harvick e Carl Edwards, con quest'ultimo che l'ha spuntata nella volata per il quinto posto con il compagno di squadra Greg Biffle. Sfortunato invece Jeff Gordon: il portacolori della Hendrick Motorsports è rimasto piuttosto a lungo in corsa per le prime posizioni, poi ha avuto un problema al terzo pit stop (il bocchettone è rimasto agganciato alla sua Chevy) ed è incappato in una penalità, dovendo accontentarsi del 26esimo posto.

NASCAR Sprint Cup - Fontana - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Tony Stewart
Articolo di tipo Ultime notizie