La Penske scarica AJ Allmendinger

La Penske scarica AJ Allmendinger

La sospensione per positività alle anfetamine è costata il posto al 30enne

Dopo aver meditato per diversi giorni sul da farsi, la Penske ha preso la sua decisione riguardo ad AJ Allmendinger: la squadra di patron Roger ha deciso di interrompere il suo rapporto di collaborazione nella NASCAR Sprint Cup con il 30enne, recentemente sospeso a tempo indeterminato dopo essere stato trovato positivo all'anfetamina in un controllo antidoping. "Mi scuso per la distrazione, l'imbarazzo e la difficoltà che ha fornito al team la mia attuale sospensione dalla NASCAR". Sono queste le poche parole di Allmendinger riportare nel comunicato divulgato dalla Penske. L'ex pilota della Champ Car ha accettato di entrare a far parte del programma "NASCAR's Road to Recovery", che solitamente riesce a riabilitare i suoi partecipanti in circa quattro o cinque mesi. Questo significa quindi che la sua stagione 2012 deve essere ritenuta conclusa.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti A.J. Allmendinger
Articolo di tipo Ultime notizie