Kyle Busch piega Larson nel finale a Fontana

condividi
commenti
Kyle Busch piega Larson nel finale a Fontana
Redazione
Di: Redazione
24 mar 2014, 12:49

Prima vittoria stagionale per il pilota della Joe Gibbs Racing. Edwards decimo e nuovo leader

Continua ad allungarsi l'elenco dei piloti che hanno ottenuto almeno una vittoria nella NASCAR Sprint Cup 2014. L'ultimo ad iscriversi è stato Kyle Busch, che ieri ha resistito agli attacchi di un grintosissimo Kyle Larson per condurre al successo la sua Toyota della Joe Gibbs Racing. Pur essendo rimasto nelle posizioni di vertice praticamente per tutta la corsa, Busch non pareva uno dei principali indiziati per la vittoria, ma è stato bravissimo a sfruttare l'occasione che gli ha presentato la Caution arrivata al 199esimo dei 200 giri in programma, quando Clint Bowyer è finito a muro a causa di una foratura. La Joe Gibbs Racing infatti ha optato per montargli quattro gomme nuove e questo gli ha permesso di mangiarsi in un sol boccone il fratello Kurt e Larson alla ripartenza. Un peccato soprattutto per quest'ultimo, che ha visto sfumare una possibile prima vittoria nella serie principale per appena un paio di decimi. L'altro Busch, Kurt, nel finale invece ha resistito fino all'ultimo all'assalto di Matt Kenseth, che comunque ha ottenuto un quarto posto importante in virtù delle disavventure di altri piloti accreditati come Jimmie Johnson e Brad Keselowski. Sfortunatissimo il campione in carica, che ha condotto la corsa per ben 104 giri, prima di subire una foratura a cinque passaggi dal termine e precipitare 24esimo. Il pilota della Penske invece ha decisamente toppato la strategia ed ha chiuso due posizioni più indietro. Continuando a scorrere la classifica, dunque, in quinta posizione troviamo Tony Stewart, risalito dopo un testacoda avvenuto nelle prime fasi della corsa, che ha preceduto Jamie McMurray e Brian Vickers. Decimo invece Carl Edwards, che in questo modo si è portato in vetta alla classifica del campionato. Da segnalare, infine, il forfait di Denny Hamlin, fermato da problemi di salute: al suo posto ha corso Sam Hornish Jr, 17esimo alla bandiera a scacchi.

NASCAR Sprint Cup - Fontana - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Articolo successivo
Prima pole stagionale per Matt Kenseth a Fontana

Articolo precedente

Prima pole stagionale per Matt Kenseth a Fontana

Articolo successivo

Kyle Busch in pole position a Martinsville

Kyle Busch in pole position a Martinsville
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup
Piloti Kyle Busch
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie