Keselowski ottiene il via libera per correre a Pocono

Keselowski ottiene il via libera per correre a Pocono

Nonostante una frattura da avulsione alla caviglia sinistra, non dovrebbe avere problemi a correre

Gli ulteriori accertamenti a cui è stato sottoposto Brad Keselowski nella giornata di ieri hanno evidenziato una frattura da avulsione nella sua caviglia sinistra, uscita piuttosto malconcia dal brutto incidente di cui si è reso protagonista durante i test della NASCAR Sprint Cup a Road Atlanta: la sua Dodge è rimasta senza freni, finendo frontalmente contro le protezioni a circa 160 km/h. Il pilota della Penske ha dovuto quindi rinunciare alla gara della Nationwide che andrà in scena a Pocono nel weekend, ma non a quella della classe regina, per la quale ha già ottenuto il via libera anche da parte dei dottori che lo hanno seguito in questi due giorni. "Dopo l'incontro con Brad Keselowski è apparso chiaro che, nonostante una frattura da avulsione della caviglia sinistra, sarebbe stato in grado di competere questo fine settimana al Pocono Raceway, senza alcuna limitazione" ha affermato Jerry Petty in un comunicato divulgato dalla Penske. "Keselowski ha incontrato un chirurgo ortopedico che questo pomeriggio gli ha indicato che sarebbe stato in grado di mettere il peso sul piede, se necessario, e che non dovrebbe essere inibito in alcun modo nella guida" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Brad Keselowski
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag car design