Kasey Kahne si riscatta a Bristol

Kasey Kahne si riscatta a Bristol

Dopo aver solamente sfiorato il successo a Las Vegas, il pilota della Hendrick Motorsport stavolta ha fatto centro

Dopo aver solamente sfiorato l'impresa la settimana scorsa a Las Vegas, Casey Kahne si è rifatto sul breve ovale di Bristol, conquistando la sua prima vittoria stagionale nella NASCAR Sprint Cup, che quindi in queste prime quattro uscite del 2013 ha visto altrettanti piloti sul gradino più alto del podio. Il portacolori della Hendrick Motorsport è stato uno dei protagonisti delle posizioni di vertice praticamente per tutta la distanza della corsa e nel finale è emerso sfruttando un treno di gomme fresche montate nell'ultimo pit stop, ma anche del "tappo" creato alle sue spalle da Brad Keselowski. In occasione della penultima Caution, infatti, il campione in carica ha deciso di differenziare la sua strategia rispetto agli altri piloti delle prime posizioni, non rientrando ai box e in questo modo è riuscito a risalire in seconda posizione. Quando la corsa è ripartita però ha pagato dazio, perchè le sue gomme non offrivano lo stesso grip della concorrenza, quindi ha dovuto badare soprattutto a difendersi dal ritorno dei fratelli Busch. Alla fine il pilota della Penske si è dovuto inchinare al poleman Kyle, che ha conquistato la seconda posizione dopo una bella rimonta: il più giovane dei Busch ha infatti dovuto scontare una penalità per aver superato il limite di velocità in corsia box, che lo ha penalizzato parecchio. Una volta subito questo sorpasso, Keselowski è stato comunque bravo a resistere a Kurt Busch, ottenendo un terzo posto prezioso, perchè gli consente di portarsi in vetta alla classifica del campionato, approfittando anche delle disavventure di Jimmie Johnson, finito a muro nel finale a causa di una foratura dopo essere stato costantemente nelal top ten (stessa sorte capitata a Jeff Gordon, che ha coinvolto pure Matt Kenseth nell'incidente). La top five si è quindi completata con Clint Bowyer, tallonato da vicino da Dale Earnhardt Jr, che si è reso protagonista di una risalita davvero importante dopo aver preso il via solamente dalla 32esima piazza. Nelle retrovie invece Danica Patrick e Juan Pablo Montoya, classificati rispettivamente 28esima e 30esimo.

NASCAR Sprint Cup - Bristol - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Kasey Kahne
Articolo di tipo Ultime notizie