Jimmie Johnson senza avversarsi a Pocono

Jimmie Johnson senza avversarsi a Pocono

Scattato dalla pole, il leader del campionato ha comandato per ben 128 dei 160 giri in programma

Anche se la pole position gli era stata servita su un piatto d'argento a causa dell'arrivo della pioggia, che ha impedito sia lo svolgimento delle prove libere che di quelle ufficiali, Jimmie Johnson è stato l'assoluto dominatore della gara di Pocono della NASCAR Sprint Cup, consolidando la sua posizione in vetta alla classifica del campionato. Dopo aver ceduto la leadership per i primi nove giri alla Ford di Carl Edwards, il portacolori della Hendrick Motorsports ha comandato ben 128 dei 151 giri rimanenti, andando meritatamente a centrare la sua terza affermazione sul tri-ovale. Solamente Ryan Newman è riuscito a soffiargli per qualche frangente la vetta della classifica, puntando su una strategia differenziata rispetto agli altri piloti di testa, che però alla fine gli ha consentito solamente di piazzarsi al quinto posto finale. Tra Johnson e lui si sono inseriti Greg Biffle, Dale Earnhart Jr e Tony Stewart, che hanno regalato davvero grande spettacolo all'ultimo restart, battagliando con il coltello tra i denti fino a sotto alla bandiera a scacchi, transitandovi racchiusi nello spazio di appena sei decimi. Detto del quinto posto di Newman, alle sue spalle si sono piazzati i due fratelli Busch, con Kyle che ha avuto la meglio su Kurt in volata. La top ten poi si completa con Denny Hamlin, Kevin Harvick e Joey Logano.

NASCAR Sprint Cup - Pocono - Gara

NASCAR Sprint Cup - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati NASCAR Cup
Piloti Jimmie Johnson
Articolo di tipo Ultime notizie